Connect with us
Pubblicità

Trento

Lo strano caso dell’ambulatorio medico di Canova. La Lega presenta una mozione

Pubblicato

-


Un ambulatorio medico con il parcheggio che però diventa inutilizzabile perché non esiste spazio per la manovra. È una delle tante incongruenze che limitano la libertà dei cittadini, in questo caso anche dei disabili che devono parcheggiare in altri spazi con i conseguenti disagi dovuto allo spostamento a piedi.

 Succede a Canova di Gardolo dove l’ambulatorio dei medici di base avrebbe uno spazio utilizzabile che però non è inaccessibile a causa del cancello troppo stretto.

Siamo in Via Canova al civico 6 dove abbattendo la recinzione o allargando l’entrata si potrebbero ricavare tre – quattro parcheggi da destinare in parte ai disabili. “Disabili che oggi hanno a disposizione solo i posti a loro riservati che si trovano – spiega il consigliere circoscrizionale della Lega Marco Tosoni – nel parcheggio di fronte alla bocciofila. Da qui sono costretti ad intraprendere un cammino protetto solo fino all’imbocco di Via Canova dove oltre a non esserci marciapiede è anche a doppio senso di marcia, in tutto è più di mezzo chilometro”.

Pubblicità
Pubblicità

Il documento presentato dal gruppo leghista in Consiglio, è stato approvato all’unanimità e chiede al sindaco ed alla Giunta Comunale di intervenire per allargare il cancello d’entrata in modo da rendere più agevole l’accesso non solo ai mezzi dei pazienti, ma anche a quelli di soccorso.

Reso utilizzabile lo spazio parcheggi, si chiede di riservarne almeno uno per i disabili, infine qualora ci possano essere delle motivazione ostative all’uso del piazzale se ne chiede informazione dettagliata alla cittadinanza.

L’edificio in questione è di proprietà comunale e lo spazio antistante sarebbe adeguato per essere utilizzato come parcheggio e relativo spazio di manovra. L’attuale situazione obbliga ad una manovra che va ad occupare completamente la carreggiata di una strada trafficata in quanto sbocca su Via Brennero ed alla fine sono solo i medici di base che utilizzano lo spazio come parcheggio.

Pubblicità
Pubblicità

Gli utenti non prendono nemmeno in considerazione la possibilità di parcheggiare e così o lasciano le macchine in divieto di sosta sul marciapiede oppure vanno alla ricerca di uno stallo in giro per il rione.

Va detto infine che lo stabile sede degli ambulatori medici è del tutto sbarrierato quindi di facile accesso, ma non avendo parcheggi riservati ai disabili crea delle obiettive difficoltà a chi non è in grado di muoversi agevolmente o in autonomia.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

di tendenza