Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Unione commercio e turismo, Marco Fontanari ieri in commissione: «Ecco le priorità per la ripartenza dell’economia di Rovereto»

Pubblicato

-

Ieri sera il presidente dell’Unione Commercio e Turismo Marco Fontanari è stato ascoltato in audizione in maniera approfondita dalla Commissione speciale “Gestione delle emergenze economico-sociali“, istituita dal Comune di Rovereto per affrontare con la partecipazione di esperti e rappresentanti sia del Consiglio comunale che della società civile l’emergenza dettata dalla pandemia da Covid-19, che a distanza di quasi un anno sta ancora condizionando in maniera pesantissima l’economia trentina e, di conseguenza, anche quella roveretana, alle prese con un mercato sempre più ristretto e una situazione davvero allarmante.

“Lo scorso anno ci siamo rivolti fin dall’inizio della prima ondata del contagio da Covid-19 all’Amministrazione comunale per chiedere di mettere in campo con tempestività una serie di misure di supporto all’economia, sostegno alle imprese del terziario – ha spiegato il presidente Marco Fontanari -, quelle che, più di molte altre categorie, hanno pagato il prezzo più alto in termini di chiusure e di limitazioni di orari di apertura.

L’Amministrazione comunale ha colto l’importanza di intervenire subito e le misure messe in campo hanno contribuito a favorire la ripartenza dal 18 maggio in avanti: oltre una sessantina di nuovi plateatici e ampliamento di plateatici esistenti concessi ad altrettanti pubblici esercizi e negozi che hanno potuto, complice la bella stagione, usufruire di preziosi spazi esterni per ospitare in piena sicurezza la propria clientela.

Pubblicità
Pubblicità

Un colpo d’occhio sicuramente accattivante, che ha trasformato in maniera positiva anche l’aspetto e la frequentazione di diverse aree del centro. Poi sono arrivati i parcheggi gratuiti per la prima ora in tutti gli stalli di superficie e di 2 ore, tramite i buoni distribuiti dagli esercizi e negozi ai propri clienti, per i parcheggi in struttura. Quindi il bando per la concessione di contributi a fondo perduto del 50% fino ad una spesa massima di 40.000 euro, che ha riscosso un grande interesse: 120 domande per un totale di quasi 4 milioni di investimenti, per i quali il Comune ha investito in totale oltre 1 milione di euro”.

Molti dei componenti della commissione presieduta da Andrea Zambelli hanno approfittato di questo importante momento di confronto per approfondire con Marco Fontanari le tematiche legate all’andamento delle imprese in questa fase, con le attuali ulteriori limitazioni imposte dai decreti del governo nazionale, le prospettive per il comparto ed i sostegni a disposizione dei lavoratori rimasti senza ammortizzatori sociali.

Cosa chiede l’Unione Commercio e Turismo al Comune di Rovereto per il 2021? – “Chiediamo di proseguire a mettere in atto tutti quei provvedimenti e misure che possono sgravare le nostre imprese da imposte e tributi locali – ha risposto Fontanari -, come tassa rifiuti e tassa occupazione suolo pubblico, imposta sulla pubblicità e sconti sull’Imis, chiedendo a Provincia e Governo di estendere il beneficio anche a quei proprietari che gestiscono le imprese che utilizzano quell’immobile anche se proprietario e gestore non sono il medesimo soggetto giuridico.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di misure che allievano il peso dei costi fissi, che non diminuiscono pur a fronte di un vistoso calo del fatturato, come sconti sulle bollette delle utenze di energia elettrica e gas metano. Se compatibile con le disponibilità di bilancio valutiamo favorevolmente anche il bonus d’acquisto di 20 euro per ogni residente da spendere nelle attività economiche della città, come sperimentato con soddisfazione da alcuni comuni trentini, in primis quelli dell’Alto Garda”.

Un momento di confronto importante, nel quale l’Unione Commercio e Turismo ha voluto portare dentro il palazzo municipale la voce e le richieste delle centinaia di aziende che rappresenta e delle quali vuole rappresentare le esigenze e le richieste ad ogni tavolo e nei confronti di ogni interlocutore.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza