Connect with us
Pubblicità

Trento

Costituito il Comitato di Tutela del Bosco Storico di Gocciadoro

Pubblicato

-

E’ stato costituito il Comitato di Tutela del Bosco Storico di Gocciadoro costituito da cittadini, residenti e ambientalisti che vuole diventare una parte ascoltata nella pianificazione della costruzione della ciclopedonale che stravolgerebbe il parco.

La definizione di Bosco Storico non è casuale:”Al contrario è voluta perché se fosse riconosciuta Gocciadoro sarebbe tutelato, mentre se lo considerano un semplice parco urbano gli interventi non hanno limiti e sono a discrezione degli uffici tecnici. In pratica siti naturali ed ancora selvaggi che sono una particolarità unica per un centro urbano verrebbero giardinettizzati” secondo i piani dell’Ufficio Parchi e Giardini del Comune.

In questa logica il progetto di una ciclopedonale con una larghezza di 2 metri e mezzo che tagliando la parte più isolata e selvaggia del parco, violenterebbe una rara isola verde.

Pubblicità
Pubblicità

Il sindaco ha risposto all’esposto del professor Franco Pedrotti impegnandosi per un incontro con gli uffici tecnici:”Ma non ci ha invitato. E’ logico che i tecnici illustreranno il loro progetto con una relazione di parte, sarebbe stato opportuno che il sindaco invitasse anche il Comitato per poter ascoltare tutti i punti di vista, ma anche per conoscere le nostre proposte alternative”.

Intanto avete fatto il vostro primo atto ufficiale:Abbiamo inviato – prosegue Ottone Taddei – una Pec al Servizio Parchi e Strade del Comune con la quale affermiamo quanto segue: in riferimento al progettato collegamento ciclopedonale Via Montello-Gocciadoro, e con particolare riferimento al suo attraversamento in area boscata, impervia ed attualmente inviolata, tra l’altro oggetto di studi naturalistici di rilievo internazionale coordinati ed eseguiti dal Prof. Franco Pedrotti (Universita’ di Camerino) condotti fin dal 1969, anche a nome del neo formato Comitato di Tutela del Bosco storico di Gocciadoro, sono ufficialmente ad inoltrarVi la seguente specifica richiesta di visura: Richiesta, da parte di codesto Ufficio, di parere/autorizzazione in merito alla realizzazione del percorso in area a bosco al Servizio Foreste e Fauna della P.A.T.  Risposta in merito da parte del medesimo Servizio. Confidando in un solerte riscontro”.

Come già scritto, a questo punto la partita è unicamente politica in quanto ci troviamo di fronte ad un progetto esecutivo al quale manca solo la delibera di inizio lavori.

Pubblicità
Pubblicità

Bene fa il Comitato a voler verificare la regolarità dell’iter burocratico che ha portato al progetto esecutivo. “In Comune ci hanno detto – che si tratta di un progetto illustrato anche al passato consiglio circoscrizionale di Oltrefersina, di fatto ne siamo venuti a conoscenza solo tramite un residente che ha ricevuto la notifica di esproprio. Adesso si tratta di recuperare il tempo perduto”.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]

Categorie

di tendenza