Connect with us
Pubblicità

Trento

Zona arancione, le nuove regole della Biblioteca

Pubblicato

-

Attivo solo il prestito a domicilio o con prenotazione e ritiro nelle sedi periferiche. L’accesso alle sale studio è consentito previa prenotazione telefonica.

Anche la Biblioteca si adegua alle regole della zona arancione, in vigore in Trentino fino alla fine di febbraio. Cambiano infatti le modalità di accesso ai servizi (prestito, restituzione, accesso alle biblioteche, centrale e periferiche): ecco in sintesi tutto quello che c’è da sapere.

Sede centrale di via Roma e Palazzina Liberty

Pubblicità
Pubblicità

Non è possibile accedere alle biblioteche per il prestito. E’ attivo solo il prestito a domicilio. E’ possibile richiedere i documenti (massimo 5) via mail o per telefono, per la sede di via Roma scrivendo a info@bibcom.trento.it o telefonando al numero 0461 889521, per la Biblioteca ragazzi scrivendo a biblioteca.ragazzi@comune.trento.it o telefonando al numero 0461 889559.

Ciascun iscritto alla biblioteca potrà richiedere al massimo 2 consegne a domicilio al mese. Gli utenti verranno ricontattati per fissare un appuntamento per la consegna. Non si accettano restituzioni contestualmente alla consegna a domicilio. Le consegne avverranno su appuntamento dal mercoledì al sabato.

Il prestito a domicilio è riservato agli utenti che risiedono nel territorio delle circoscrizioni del centro di Trento (Centro storico – Piedicastello / San Giuseppe – Santa Chiara). Gli utenti che non risiedono nelle circoscrizioni del centro dovranno far riferimento alla sede periferia più vicina alla loro residenza. Il prestito a domicilio è attivo anche per gli utenti ultrasettantenni o in quarantena che siano impossibilitati a recarsi o a mandare qualcuno a ritirare il prestito in una sede periferica

Pubblicità
Pubblicità

Sedi periferiche

Nelle sedi periferiche è attivo solo il prestito con prenotazione e ritiro in sede. Si può accedere soltanto su appuntamento per ritirare il prestito concordato in precedenza. I libri possono essere richiesti via mail o telefonando ai recapiti delle diverse sedi. La consegna dei libri avverrà su appuntamento: gli utenti verranno contattati dal bibliotecario per concordare data e ora del ritiro. Si possono chiedere al massimo 5 documenti alla volta.

Restituzioni

Le restituzioni dovranno avvenire fuori dalla porta della biblioteca in un contenitore dove potrete lasciare direttamente i libri o i dvd.

Una volta restituito, il materiale dovrà essere posto in “quarantena” per sette giorni e quindi, in questo lasso di tempo, risulterà ancora in carico sulla vostra tessera, dopodiché sarà rimesso in circolazione.

Sale di studio su prenotazione

Nella sede di via Roma sono a disposizione 71 postazioni di studio riservate a studenti e ricercatori di qualsiasi scuola o università. Per accedere alle postazioni è indispensabile possedere la tessera della biblioteca (è possibile fare una nuova tessera al momento dell’entrata, portando il modulo già compilato e un documento di riconoscimento). E’ necessario prenotare in anticipo telefonando al numero 0461/889521. Sono disponibili moduli di mezze giornate: dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 19, dal lunedì al venerdì. Nella giornata di sabato le sale rimarranno chiuse.

Si possono prenotare un massimo di 4 moduli in settimana per utente e ogni utente può prenotare solo per se stesso.

Sala trentina

L’accesso è consentito dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18, previa prenotazione telefonica al numero 0461/889546 o inviando una mail a biblioteca.conservazione@comune.trento.it. Indicare nella mail i documenti che si desidera consultare e un numero di recapito telefonico. Ogni prenotazione consente l’accesso a un solo utente. Le fotoriproduzioni possono essere richieste con mail a biblioteca.conservazione@comune.trento.it.

Archivio storico

Per la consultazione del materiale antico, è necessario prenotarsi, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e il giovedì pomeriggio dalle 14 alle 18, telefonando al numero 0461/889548 o scrivendo una mail all’indirizzo archivio.storico@comune.trento.it.

Per per i documenti riguardanti la materia edilizia è necessario seguire le modalità indicate nel sito del Comune di Trento, al seguente link: https://servizi.comune.trento.it/Servizi/Accesso-e-consultazione-atti-in-materia-edilizia.

L’accesso alla biblioteca è consentito ai soli utenti che hanno prenotato e che sono iscritti al Sistema Bibliotecario Trentino, nel rispetto delle misure di protezione da Covid-19. Non si potrà accedere se si ha una temperatura corporea superiore ai 37,5°, se si hanno sintomi legati all’infezione da Covid-19, se si è stati in contatto con persone che hanno sintomi o positive al virus.

Per tutta la permanenza in biblioteca, si dovrà indossare correttamente una mascherina di protezione delle vie respiratorie. Bisogna inoltre igienizzarsi le mani prima dell’accesso alla sala e spesso durante la giornata. Tutte le postazioni saranno igienizzate ogni volta che l’utente avrà lasciato la sala.

Per aggiornamenti continuate a seguire il sito e le pagine facebook, instagram e twitter della Biblioteca comunale.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza