Connect with us
Pubblicità

Trento

Occupazione: al via il Percorso H di Garanzia Giovani

Pubblicato

-

Via libera dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico e lavoro Achille Spinelli, all’avviso per la costituzione dell’elenco dei soggetti abilitati all’attuazione del Percorso H – Garanzia Giovani.

Il Percorso H mette a disposizione degli Enti accreditati ai servizi per il lavoro del Trentino, attraverso l’Agenzia del Lavoro, un importo pari a 356.600 euro, per progettare e attivare interventi di orientamento al lavoro specialistico o di II livello a favore dei giovani NEET iscritti al programma Garanzia Giovani.

I soggetti interessati potranno inoltre svolgere un’attività di accompagnamento al lavoro, intercettando le opportunità occupazionali espresse dal sistema economico e incrociandole con i profili disponibili, fornendo assistenza nell’individuazione della più adeguata tipologia contrattuale da applicare e supportando il giovane nelle fasi iniziali dell’inserimento lavorativo. “Questo nuovo intervento in favore dell’occupazione giovanile, cofinanziato dall’Unione europea e dallo Stato italiano, si propone due obiettivi: – sottolinea l’assessore Spinellida un lato, mobilitare tutti quei soggetti che, in Trentino, operano nel campo dell’orientamento e accompagnamento al lavoro, dall’altro offrire opportunità di formazione e impiego ai giovani, in particolare quelli con maggiori difficoltà di inserimento lavorativo. Verrà esaminato, anche con colloqui individuali, il percorso formativo e professionale di ciascun giovane, per mettere a punto un progetto tagliato ‘su misura’ per le sue esigenze e necessità“.

Pubblicità
Pubblicità

L’obiettivo della Provincia è di coinvolgere nei prossimi due anni fino a 400 giovani NEET, di età compresa tra i 15 e i 29 anni, sia con profiling di intensità bassa e medio-bassa (minore difficoltà di inserirsi nel mercato del lavoro) che con profiling medio-alto e alto (maggiore difficoltà). Per questi ultimi l’accesso al Percorso H sarà possibile solo dopo aver partecipato a uno degli altri percorsi di Garanzia Giovani previsti dal Piano di attuazione provinciale per l’occupazione giovanile.

Per i giovani NEET partecipanti, il traguardo al termine del percorso sarà l’ingresso nel mondo del lavoro con l’attivazione di un rapporto di lavoro a tempo determinato o indeterminato o in somministrazione o in apprendistato.

Gli Enti accreditati interessati potranno presentare domanda fino alle ore 12.30 di giovedì 11 marzo 2021, mediante invio tramite PEC all’indirizzo fondi.europei@pec.provincia.tn.it.

Pubblicità
Pubblicità

Per informazioni consultare il sito: www.fse.provincia.tn.it Area organismi pubblici e privati – opportunità di finanziamento – avvisi – garanzia giovani o rivolgersi, da lun. a ven. dalle ore 9.00 alle ore 13.00, al Servizio Pianificazione strategica e programmazione europea, telefono: 0461- 495322 – e-mail: umse.fondieuropei@provincia.tn.it.

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma Operativo Nazionale – Iniziativa Occupazione Giovani (PON IOG), cofinanziata dall’Unione europea e dallo Stato italiano, per l’attuazione della seconda fase del “Piano di attuazione provinciale per l’occupazione giovanile – Nuova Garanzia Giovani”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza