Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Gli studenti del Martini sulle ali del Savannah che hanno costruito

Pubblicato

-

All’istituto Martino Martini di Mezzolombardo il corso per diventare piloti. Bisesti: “La Provincia crede fortemente nello sviluppo di questo settore”.

Studenti alla cloche del velivolo da loro costruito in officina. È accaduto stamani all’aeroporto Caproni, dove i ragazzi iscritti al quinto anno dell’indirizzo di “conduzione del mezzo aereodell’Istituto Martino Martini di Mezzolombardo hanno effettuato alcuni voli sopra la città di Trento a bordo del loro Savannah S.

Accanto all’assessore all’istruzione Mirko Bisesti, alla dirigente Tiziana Rossi e al direttore dell’aeroporto Caproni Marco Fozzer era presente anche un ex studente, Michele Turri, che negli scorsi mesi ha conseguito la licenza di pilota privato di aeroplano (PPL-A) e ha potuto condurre personalmente il velivolo.

Pubblicità
Pubblicità

“E’ stata una grande emozione salire a bordo e testare di persona l’aeroplano costruito dagli studenti, che hanno seguito l’intera filiera assemblando ogni singolo pezzosono state le parole dell’assessore Bisesti -. Quello dell’aeronautica è un settore nel quale la Provincia autonoma di Trento intende continuare ad investire per offrire agli studenti nuove opportunità di lavoro: progetti come questo vanno nella giusta direzione perché, attraverso l’alta specializzazione, garantiscono professionalità e futuro ai giovani. E così continueremo a far volare il Trentino”.

I ragazzi si sono detti giustamente orgogliosi della lorocreatura” – frutto di oltre un migliaio di ore di lavoro – che sulle fiancate riporta il logo della scuola che ha consentito loro di fare questa entusiasmante esperienza. “Siamo partiti quattro anni fa con un’idea che poteva sembrare folle, dopo l’avvio dell’indirizzo in conduzione del mezzo aereoha commentato la dirigente dell’Istituto Martino Martini di Mezzolombardo, Tiziana Rossi.

La scuola ha acquistato l’ultraleggero Savannah S con un kit di montaggio, basandosi su un manuale piuttosto scarno, che i ragazzi hanno ricostruito: “Intendiamo rendere questo progetto permanente e fare in modo che tutti i nostri studenti possano avere l’opportunità di imparare nella pratica, bullone dopo bullone, le discipline che tanto li appassionanoprosegue Rossi -.

Pubblicità
Pubblicità

Negli ultimi due anni abbiamo costituito due prime ad indirizzo tecnico tecnologico, che poi consentiranno di accedere al triennio di conduzione del mezzo aereo: i numeri sono decisamente in crescita rispetto a 6 anni fa, quando questo indirizzo è stato attribuito al nostro istituto, a testimonianza dell’interesse crescente da parte di studenti provenienti dall’intero territorio provinciale. Tante possono essere le opportunità di lavoro, specialmente in Trentino, che vanta un aeroporto prestigioso intitolato ad un personaggio di grande rilievo nella storia dell’aeronautica come Caproni”.

Diplomato lo scorso luglio, Michele Turri ha partecipato con interesse e grande passione all’iniziativa e, pochi giorni prima di Natale, ha conseguito la licenza di pilota privato di aeroplano (PPL-A), preparandosi anche durante la pandemia grazie agli strumenti informatici.

Un primo passo, verso la possibilità di ottenere anche le licenze professionali commerciali. “Sin dall’età di 5 anni ho una grande passione per il voloha raccontato Turri, che sta studiando per diventare pilota di linea: “Oggi finalmente volerò per la prima volta a bordo del nostro Savannah S”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza