Connect with us
Pubblicità

Trento

Itea, possesso immobili all’estero degli stranieri. Fugatti: «Non si torna indietro, i veri discriminati sono gli italiani»

Pubblicato

-


I sindacati gridano alla discriminazione e chiedono alla provincia autonoma di Trento di eliminare urgentemente dalla legge sulla casa la previsione l’obbligo solo per gli stranieri di produrre documentazione aggiuntiva reperita nel Paese di origine per poter concorrere alle case Itea.

Secondo i sindacati bisogna evitare nuove disparità di trattamento, che «minano il nostro antico senso di comunità, sulla base di una legge il cui carattere discriminatorio è ora certificato dalla Corte Costituzionale».

Il governatore Maurizio Fugatti però tira diritto convinto della sua decisione aggiungendo che «la presentazione di documenti aggiuntivi provenienti dai rispettivi paesi d’origine è una cosa normale se si vuole competere per le case Itea.» Le stesse richieste vengono fatte anche ai cittadini italiani e quindi per Fugatti non c’è nessun intento discriminatorio.

Pubblicità
Pubblicità

I sindacati avevano chiesto che non ci fossero disparità nei trattamenti fra italiani e stranieri. La Corte Costituzione ha infatti bocciato in Abruzzo una legge simile a quella della giunta trentina stabilendo che «questa previsione è legittima e giustificata solo per gli stranieri che hanno residenza fiscale all’estero»

Alla luce di questa sentenza quindi per gli stranieri che hanno residenza fiscale in Italia, che sono la stragrande maggioranza, ossia tutti coloro che in Italia lavorano e sono costoro che hanno bisogno di alloggio pubblico, in tal caso tale richiesta di documentazione aggiuntiva si rivela per la Corte irragionevole e discriminatoria.

 «Qualcuno mi deve spiegare perché gli italiani che chiedono un alloggio Itea devono presentare montagne di documenti, compresi quelli patrimoniali (possesso immobili incluso), e gli stranieri no. È necessaria una uguaglianza di trattamento. Ad oggi molto spesso i veri discriminati sono gli italiani e non certo gli stranieri. Quindi nessun ripensamento, su questo argomento la giunta non torna indietro» – spiega il governatore Fugatti

Pubblicità
Pubblicità

Secondo il consigliere provinciale di Futura Paolo Zanella «le certificazioni dei beni posseduti nei Paesi d’origine, sono spesso difficilissime da produrre oltre che inutili poiché, come sottolinea la Corte costituzionale, servono a dimostrare un requisito che è irrilevante e pretestuoso, che non dimostra nulla circa l’effettivo bisogno di un alloggio sul nostro territorio.» 

E ancora: «Invece di ricorrere in appello contro la sentenza che ha dichiarato discriminatorio il criterio dei 10 anni di residenza e di attendere che anche in Trentino qualcuno decida di ricorrere contro la norma che prevede la necessità di dichiarare il patrimonio del Paese di origine, la Provincia farebbe meglio a gettare l’ascia di guerra e a rivedere urgentemente la normativa adeguandola ai pronunciamenti delle Corti, evitando disparità nei criteri di accesso alla casa,  – conclude Zanella – includendo chi è ormai di fatto parte della nostra comunità.»

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
    Chalet Pinocchio si trova a Brentonico, nel sud del Trentino, a 16 km dal centro di Rovereto e a 10 km dall’uscita autostradale di Rovereto sud. Situato in una piccola località montana che d’inverno diventa il centro ideale per accedere alla Ski Area Polsa San Valentino, con piste facili ideali anche per chi vuole imparare; d’estate, […]
  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]

Categorie

di tendenza