Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Casa Sebastiano: ok all’accordo con la provincia. Garantita la continuità della struttura che ospita i ragazzi autistici

Pubblicato

-

Via libera ieri al sostegno di casa Sebastiano da parte del dipartimento della salute della provincia autonoma di Trento.

Il centro di eccellenza gestito dalla cooperativa autismo trentino continuerà quindi il prezioso lavoro di riabilitazione e di ricerca nei confronti dei pazienti affetti dallo spetto Autistico.

È un ulteriore dimostrazione di come il Trentino, attraverso la Giunta Provinciale, sia in prima linea nella lotta contro lo spettro autistico. Oggi in Trentino sono oltre 500 i casi conosciuti che riguardano persone di tutte le età. Il fenomeno purtroppo è in continuo aumento e colpisce tra l’1 e il 2% della popolazione.

Pubblicità
Pubblicità

Tutte le principali istituzioni sanitarie – dall’americano Cdc, al nostro Iss, all’europeo Autism Spectrum Disorders in the European Union (Asdeu) – sono concordi nel dire che negli ultimi anni si è assistito a un aumento del numero delle diagnosi. Un aumento, riconoscono alcuni esperti, in buona parte imputabili ad una maggiore conoscenza dei Dsa, al miglioramento delle tecniche diagnostiche, nonché all’allargamento dei criteri diagnostici.

Ieri gli attori dell’accordo si sono trovati davanti ad un tavolo dove si sono discussi gli obiettivi socio sanitari e riabilitativi che Casa Sebastiano intende raggiungere nei prossimi anni legati agli adolescenti e agli adulti affetti dallo spettro autistico. La trattativa economica per il sostegno è stata sviluppata soprattutto su questo punto.

In concreto il dipartimento della salute ha seguito anche le linee guida della comunità europea e dell’Istituto superiore della sanità  che consiglia la creazione di uno sviluppo cognitivo per questi ragazzi.

Il confronto si è basato anche sui risultati raggiunti fino ad ora da Casa Sebastiano riconosciuti da sempre dall’azienda sanitaria. Il centro in questi anni ha avuto una grande capacità innovativa per quanto riguarda il sistema riabilitativo dei pazienti  e ha sicuramente gettato le basi per creare un modello da replicare per altri su come trattare questa patologia le cui conoscenze sono ancora marginali. 

Anche in virtù di questo il dipartimento della salute della provincia autonoma di Trento sosterrà la cooperativa autismo trentina con 1,1 milioni di euro per il 2021.

«È stato un lungo confronto sui principi dettati dalla comunità europea e dall’Iss che indicano come modelli da perseguire i progetti per la crescita cognitiva relazionale dei ragazzi autistici – ha spiegato Giovanni Coletti presidente della Fondazione Trentina per l’autismo – grazie all’impegno della provincia di Trento è aumentata di molto la capacità di dare risposte nei confronti di questa patologia. Oggi Casa Sebastiano è al completo grazie all’ingresso di altri ragazzi negli ultimi mesi del 2020. Noi vorremmo ora rinnovare ed incentivare la collaborazione con le altre cooperative che seguono gli altri ragazzi autistici per così poter creare maggiori opportunità comuni e trovare l’integrazione territoriale e logistica per questi ragazzi.»

Secondo Giovanni Coletti l’Autismo Trentino potrebbe diventare un’opportunità per tutte la cooperative per migliorare la qualità di vita dei ragazzi.

«Mi sento di ringraziare – conclude Coletti (foto) – la giunta provinciale e l’assessora Stefania Segnana per la loro sensibilità verso questo problema sanitario oltre naturalmente all’azienda sanitaria e il dipartimento della salute per aver accolto i principi di necessità che hanno i ragazzi. Tutti hanno dimostrato di avere una grande visione lungimirante per  quanto riguarda la riabilitazione e la parte scientifica legata al problema dell’autismo che deve essere sempre sostenuta con le dovute sovvenzioni.» 

Per la parte clinica il braccio operativo rimarrà l’azienda sanitaria che avrà il compito di controllare il piano operativo di Casa Sebastiano. Coletti infine si è auspicato che questa collaborazione continui e si intensifichi per creare così una grande eccellenza medica in comune all’interno del Trentino per quanto riguarda la parte riabilitativa.

Caratteristica unica di Casa Sebastiano è che la struttura è stata costruita dall’unione fra le istituzioni e i privati che hanno creato qualcosa che si distingue per l’eccellenza e per la funzionalitàSono questi gli obiettivi che la politica dovrebbe porsi e questi i risultati che dovrebbe ottenere, concentrando in modo saggio gli sforzi economici.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza