Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Mitropa: su Voce24news nella seconda puntata la storia di Palazzo Nero a Coredo

Pubblicato

-

Mitropa, è un progetto targato Voce 24 news e ideato da Mario Garavelli che vuole far conoscere quelle realtà culturali meno conosciute del nostro territorio.

Mitropa è un progetto che prende a prestito i suoni della parola Mitteleuropa e ne ricerca le assonanze identitarie; il Trentino ha un patrimonio spesso troppo poco valorizzato di quel mondo, e non si vorrebbe che tutta la magia di quei segni caratteristici e di quelle forme svanisse nella frenesia del nuovo.

Nella prima puntata Voce24news si era occupata di Villa Angerer di Arco che ha raggiunto l’interesse di quasi 4.000 spettatori.

Pubblicità
Pubblicità

Nella seconda puntata (la puoi vedere qui) si racconta la storia di Palazzo Nero a Coredo ove trova spazio la Sala della Giustizia, che porta questo nome proprio perché in quel luogo venivano “giudicati” gli autori di reati.

Condotto dalla ricercatrice Eleonora Leporesi, con la partecipazione dell’assessore alla cultura del comune di Predaia Ilaria Magnani, la regia è affidata a Massimo Gabbani.

Palazzo Nero fu sede della Giustizia fra il 1460 e il 1475 circa. L’appellativo di Palazzo Nero deriva probabilmente da un incendio doloso che vide il palazzo invaso dalle fiamme quando nel 1477 gli abitanti della valle si scagliarono contro il proprietario dell’edificio, massaro inviso del paese.

Pubblicità
Pubblicità

Edificato nel 1460 dal Principe Vescovo Giorgio II Hack su una preesistente casa murata presenta ancora oggi una caratteristica facciata ‘a sperone’. Si tratta di uno dei pochi esempi di edilizia pubblica del ‘400 conservati in regione e, nonostante sia stato interessato da interventi successivi, mostra in maniera piuttosto fedele la fisionomia originaria Quattrocentesca.

Al primo piano del palazzo è visibile un interessante ciclo di affreschi collocato nella cosiddetta Sala del Giudizio e databile per l’appunto al periodo in cui a Coredo si amministrava la giustizia. Gli affreschi sono una rielaborazione austriaca delle storie di Genoveffa.

Fra il 1613 e il 1614 e nel corso dell’anno successivo, Palazzo Nero fu sede di un processo per stregoneria che vide ben 150 imputati. Le esecuzioni ebbero luogo nella piazza antistante l’edificio. Sebbene il palazzo sia di proprietà privata, la Sala della Giustizia è aperta alle visite.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza