Connect with us
Pubblicità

Trento

Ampliamento Rsa San Bartolomeo: al via il progetto da 4,3 milioni di euro

Pubblicato

-

Il team tecnico costituito dallo Studio Azzali snc dell’ing. Francesco Azzali e dagli ingegneri Silvia Filz e Roberta Re ha vinto il concorso di progettazione per l’ampliamento della Rsa di San Bartolomeo a Trento: un investimento stimato in 4,3 milioni (per i lavori) finanziati dalla Provincia.

L’intervento si compone di due lotti. Il primo prevede l’ampliamento della Rsa, con nuove stanze di degenza suddivise in due nuclei residenziali: 20 posti letto per i malati di Alzheimer (centro notturno) e 40 per la rsa, coi relativi servizi.

Il secondo è per realizzare il Centro diurno Alzheimer, che dovrà essere funzionalmente autonomo rispetto alla struttura principale, anche se non dovrà necessariamente caratterizzarsi come volume indipendente.

Pubblicità
Pubblicità

Per la presidente dell’Apsp Civica di Trento, Michela Chiogna: «Come Cda siamo soddisfatti del risultato raggiunto in questa fase di selezione: sicuramente una proposta progettuale di qualità e innovazione che restituirà un edificio all’avanguardia sotto il profilo tecnico, di efficienza energetica e di vivibilità degli spazi per i nostri utenti. Ottimo anche il livello delle altre proposte qualificate. Ringraziamo la nostra struttura e il lavoro della commissione per il raggiungimento di questo primo importante traguardo con uno strumento, quello del concorso di progettazione in due fasi, nuovo e gestito in tempi rapidi nonostante la contingenza Covid che ci ha impegnati particolarmente nel corso dell’ultimo anno».

L’elaborato da presentare doveva avere un livello di approfondimento pari a quello di un progetto preliminare e si è adottata una procedura in due gradi.

Nel primo andava presentata l’idea progettuale e la commissione giudicatrice ha selezionato le migliori cinque. Al secondo grado sono state acquisite le elaborazioni con lo sviluppo delle proposte ed è stata stilata la graduatoria.

Pubblicità
Pubblicità

Alle spalle dei vincitori si sono classificati: il raggruppamento temporaneo di professionisti con l’architetto Giada Saviane (capogruppo) assieme a New engineering srl e Gianluca Facchinelli; il raggruppamento con l’architetto Andrea Bombasaro (capogruppo) assieme a Monica Anesin ed Elena Bombasaro; il team con l’architetto Mario Basso (capogruppo) assieme ad Andrea Vitti, Maximiliano Serrano e Nadia basso; l’architetto Paolo Debiaggi (capogruppo) con Chiara Maria Amalia Bertoli, Federica Annamaria Ferrari e Francesca Comper.

Tre i principali criteri di valutazione che hanno indirizzato la selezione: concetto urbanistico e qualità architettonica; aspetti funzionali e fattori di benessere ambientale per la persona; aspetti tecnici economici e gestionali.

Componenti della commissione erano l’architetto Sara Sbetti (presidente), l’ingegner Valentina Eccher, la coordinatrice infermieristica Ilaria Rizzoli, il funzionario tecnico Marcello Guidi, il professore e ingegnere Rossano Albatici; in qualità di segretario il dottor Alessandro Monti.

Coordinatore del concorso era l’architetto Claudio Battisti dello studio BBS.

Era prevista, fin dall’inizio, la possibilità di esporre con una mostra tutte le proposte classificate e la commissione, constatata l’alta qualità degli elaborati, ha confermato questa intenzione.

Al vincitore saranno affidati direttamente i successivi livelli di progettazione: definitiva ed esecutiva. La graduatoria, formalmente, è ancora provvisoria: mancano i controlli per il possesso dei requisiti di legge.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Chalet Pinocchio, dove sentirsi sempre a casa
    Chalet Pinocchio si trova a Brentonico, nel sud del Trentino, a 16 km dal centro di Rovereto e a 10 km dall’uscita autostradale di Rovereto sud. Situato in una piccola località montana che d’inverno diventa il centro ideale per accedere alla Ski Area Polsa San Valentino, con piste facili ideali anche per chi vuole imparare; d’estate, […]
  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]

Categorie

di tendenza