Connect with us
Pubblicità

Trento

All’asta all’interno del parco di Gocciadoro Maso Bernardelli

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Va all’asta Maso Bernardelli, di proprietà della Fondazione Crosina Sartori Cloch. Si tratta di un immobile particolarmente suggestivo perché, trovandosi all’interno del parco di Gocciadoro, ha le caratteristiche di un’abitazione isolata e completamente immersa nel verde, pur essendo in città, a poche centinaia di metri dall’Ospedale Santa Chiara.

L’edificio necessita di un importante restauro, ma ha le potenzialità per diventare un’abitazione di lusso. La Fondazione ha, come scopo primario, quello di offrire soluzioni abitative a nuclei familiari con minori e, in generale, soddisfare le esigenze di assistenza-accoglienza di tipo abitativo-residenziale a beneficio di situazioni familiari riconducibili alle nuove forme di povertà.

Vendere Maso Bernardelli potrà portare introiti utili a incrementare il patrimonio immobiliare con unità decisamente più adatte a questo scopo.

Il complesso comprende due parti: l’edificio è su due piani ed è composto da 7 vani, per un totale di 197 metri quadrati. La parte all’aperto è un giardino recintato, a sua volta circondato dal parco di Gocciadoro, di circa 1500 metri quadrati. L’edificio è tutelato da un vincolo di interesse culturale, come stabilito dalla Soprintendenza per i beni culturali di Trento.

La descrizione puntuale dell’immobile è presente nella documentazione complementare che si può richiedere alla Fondazione.

In ogni modo, prima di presentare l’offerta, gli interessati devono effettuare un sopralluogo. La vendita avverrà con asta pubblica, con offerte segrete in aumento: il prezzo di stima a base di gara è 528.664 euro.

Pubblicità
Pubblicità

Bando integrale e documentazione complementare potranno essere visionati gratuitamente, o acquisiti in copia, con richiesta scritta al responsabile del procedimento, Mauro Rampinelli, presso la Fondazione Crosina Sartori Cloch, via Bruno De Finetti 24, 38123 Trento, mail [email protected] La documentazione è comunque disponibile anche online, all’indirizzo www.fondazione-csc.it, sezione bandi e avvisi pubblici.

Eventuali richieste di chiarimenti o informazioni complementari devono essere fatte esclusivamente per iscritto all’indirizzo [email protected] e devono pervenire entro il termine inderogabile del 5 marzo. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 di lunedì 15 marzo 2021 e le buste verranno aperte il giorno stesso, alle ore 15.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Bolzano2 minuti fa

Travolta da un pick up, muore una 72enne

Italia ed estero13 minuti fa

Dopo le proteste, l’Iran decide di scioperare: “Chi non porta il velo pagherà un caro prezzo”

Trento21 minuti fa

16 milioni di euro di arretrati al personale sanitario: firmato l’accordo per il contratto 2019/2021

Rovereto e Vallagarina28 minuti fa

Rovereto: sequestrati oltre sei quintali di rifiuti ferrosi. Denunciato un pensionato per attività abusiva

Arte e Cultura32 minuti fa

«I ragazzi delle scorte», il film memories per il trentennale delle stragi di Capaci e Via D’Amelio

economia e finanza58 minuti fa

Bankitalia boccia la manovra su contante, flat tax e reddito: in contrasto con Pnrr

Spettacolo1 ora fa

Brenner 66: al Teatro Zandonai uno spettacolo, tutto al femminile, di Musica Teatro Danza

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Apsp Benedetti di Mori, presentato il primo bilancio: «Pandemia non ha influito sui decessi»

Piana Rotaliana1 ora fa

Chiude «Da Demetrio» a Mezzocorona: «È giunto il momento di congedarci e goderci la pensione»

Valsugana e Primiero1 ora fa

Confermata la condanna a 20 anni di carcere per l’omicidio di Agitu

Vita & Famiglia2 ore fa

Carriera Alias. Pro Vita & Famiglia diffida 150 scuole e chiede intervento di Valditara

Trento2 ore fa

Terrore e devastazioni Torino: identificati anche degli anarchici trentini

Rovereto e Vallagarina2 ore fa

Centra con l’auto il centro commerciale in corso Rosmini e fugge

Arte e Cultura3 ore fa

L’artista nonesa Francesca Dolzani espone a Trento per solidarietà

Aziende4 ore fa

Servizi di stampa: Sprint24 si conferma tipografia online di riferimento per le imprese

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…4 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento6 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella2 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza