Connect with us
Pubblicità

Trento

Verrà illuminato il monumento a De Gasperi in piazza Venezia

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Il progetto ha come obiettivo la valorizzazione del monumento dedicato ad Alcide De Gasperi, all’interno dei giardini pubblici di piazza Venezia a Trento, fornendolo di un sistema di illuminazione, previsto al tempo della sua realizzazione ma mai eseguito.

Il monumento, eretto nel 1956, è collocato all’interno di un’area del parco crocevia di percorsi, in un contesto scarsamente illuminato, risultando spesso oggetto di atti vandalici: tale circostanza produce una percezione di scarsa sicurezza del giardino stesso. Il monumento risultando completamente al buio è quindi scarsamente valorizzato, passando inosservato ai cittadini che attraversano il parco.

L’intervento previsto si riferisce a tre principali tematiche: la pulitura del monumento per migliorarne lo stato di conservazione, l’illuminazione dello stesso e infine il miglioramento della sicurezza nella sua fruizione.

Pubblicità
Pubblicità

1) Lo stato attuale conduce alla necessità di procedere con un intervento di pulitura del monumento per permetterne una migliore fruizione e al contempo di garantirne la conservazione e il rallentamento dell’avanzare dei fenomeni di degrado. Sono quindi previsti interventi di pulitura della pietra, delle parti bronzee e delle parti a mosaico.

2) Il progetto illuminotecnico ha come obiettivo quello di garantire la visibilità notturna del monumento, tenendo conto degli elementi considerati di maggiore interesse per la composizione, su cui si concentrerà un’illuminazione mirata, per enfatizzarne i caratteri monumentali e al contempo favorire una percezione di sicurezza nel contesto.

La composizione architettonica mette in rilievo le due grandi statue: Alcide De Gasperi verso sud e la statua dedicata all’Italia verso nord. Si è deciso di operare tramite un’illuminazione “selettiva”, realizzata a due intensità, utilizzando luci spot direzionate con maggiore o minore concentrazione sulle aree selezionate, evidenziando elementi specifici o dando generale risalto al complesso.

Pubblicità
Pubblicità

L’effetto ricercato consiste nella volontà di far emergere i rilievi e le statue bronzee e dare slancio verso l’alto alla grande stele centrale, lasciando la massa dell’esedra in ombra, lambita lievemente dall’illuminazione data agli altri elementi.

Data la forte carica simbolica del monumento il progetto prevede che l’illuminazione della stele avvenga tramite tre fari RGBW, che in condizioni ordinarie emettano luce di colore bianco ma che possano, in determinate occasioni, essere regolate al fine di creare cromatismi selettivi tramite gestione da remoto.

3) E’ inoltre previsto un sistema che miri a ridurre il potenziale rischio di caduta dalla sommità del basamento, che potrebbe verificarsi a causa dei dislivelli esistenti rispetto al piano del parco (circa + 1,80 metri).

L’obiettivo dell’intervento è quello di dissuadere dal percorrere la sommità del basamento, ma al contempo consentire la visione del monumento e degli elementi di dettaglio che lo compongono. Pertanto il progetto propone la realizzazione di un sistema composto da dissuasori metallici, posizionati sui pianerottoli intermedi delle gradinate

L’inizio dei lavori è previsto in primavera per una durata di circa tre mesi per un importo totale del progetto pari a 84.908 euro. Il progetto esecutivo è stato redatto da gruppo di progettazione costituito da tecnici del Comune di Trento, con coordinamento dell’arch. Anna Bruschetti, progettista per la parte architettonica arch. Federica Podetti, per gli impianti elettrici e di illuminazione ing. Alberto Ricci.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento48 minuti fa

Coronavirus: 106 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Piana Rotaliana52 minuti fa

«Prestazione d’eccellenza»: a Mezzocorona premiati 19 singoli e 7 progetti del volontariato targato Euregio

Alto Garda e Ledro1 ora fa

Perde il controllo della vettura e finisce contro delle rocce, feriti i due occupanti

Trento3 ore fa

Occupato l’ex ostello di san Martino: i residenti segnalano episodi inquietanti su una ragazzina

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Tragedia sulla Presenella, muore 55enne di Contà

Trento8 ore fa

Malamovida, notte da incubo. I residenti: «Adesso basta! Non ne possiamo più»

Arte e Cultura9 ore fa

Orchidarium: da ieri al Muse la mostra delle Orchidee tropicali

Valsugana e Primiero9 ore fa

Passeggiate alla scoperta della storia di Levico Terme e Castel Selva, ogni giovedì pomeriggio da maggio a settembre

Val di Non – Sole – Paganella9 ore fa

Molte occasioni per riflettere grazie al corso di sensibilizzazione al “Ben-Essere” nella comunità organizzato a Tuenno

Italia ed estero9 ore fa

Medicina, dal 2023 stop al test di ingresso unico. Messa: “Il percorso inizierà dal liceo”

Alto Garda e Ledro10 ore fa

Parcheggio e percorso pedonale a Tiarno di Sopra. 235 mila euro per 44 nuovi posti auto

Piana Rotaliana10 ore fa

Conferenza in Austria tra le scuole agrarie del Tirolo, Alto Adige e Trentino e visita in FEM della scuola di Weinsberg

Trento19 ore fa

Tragedia sul Lago di Caldonazzo, muore Liviana Ierta Melchiori di Bieno

Rovereto e Vallagarina20 ore fa

Scontro tra moto e auto, due feriti tra cui una ragazzina 12 enne

Trento20 ore fa

Il Questore Francini: «Vasco live, un grande evento sicuro»

Trento2 settimane fa

Mauro Ottobre perde anche in appello con La Voce del Trentino. Dovrà pagare altri 22 mila euro

Politica4 settimane fa

Nella prossima seduta consiliare in discussione 6 ddl, compreso quello sulla terza preferenza

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Orso a spasso tra i meleti di Mechel – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Coronavirus: contagi contenuti e nessun decesso nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: un decesso e 326 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: contagi e ricoveri in calo nelle ultime 24 ore

Trento4 settimane fa

Concerto Vasco Rossi: ecco la viabilità alternativa per minimizzare i disagi

Telescopio Universitario4 settimane fa

Ricerca, l’Europa premia ancora l’Università di Trento

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 426 contagi nelle ultime 24 ore. In salita i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 66 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica3 settimane fa

Anche una delegazione Trentina alla conferenza di Fratelli d’Italia, Meloni: «E’ arrivato il nostro tempo»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 156 contagi e nuovo balzo in avanti dei ricoveri nelle ultime 24 ore

Trento3 settimane fa

Vasco diffonde la prime foto del grande palco del Concerto di Trento. Saranno 11 i musicisti impegnati nel live

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

In fiamme un camioncino nel parcheggio del Rovercenter – IL VIDEO

Trento3 settimane fa

Concerto di Vasco Rossi: tutto quello che è meglio sapere il 20 maggio

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza