Connect with us
Pubblicità

Trento

Fugatti: a casa Moggioli la sede trentina del GECT Euregio

Pubblicato

-

Si è riunita oggi in videoconferenza la Giunta del GECT, presieduta dal presidente dell’Euregio, il capitano del Tirolo Günther Platter, e a cui hanno partecipato il presidente della Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige Arno Kompatscher e il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti.

Nel corso dell’incontro il presidente Fugatti ha annunciato la prossima apertura, a Trento, della sede operativa del GECT per il Trentino a casa Moggioli, una splendida villa affacciata su via Grazioli, La nuova sede avrà anche come missione quella di dare maggiore visibilità all’Euregio in tutte le sue declinazioni, una sorta di “vetrinaaperta sulla città e tutto il Trentino, comprensiva, al piano terra, di uno spazio espositivo e un locale per eventi divulgativi rivolti alle scuole e a tutti i cittadini oltre che per le riunioni dell’Assemblea.

Al primo piano troveranno posto gli uffici del GECT, una sala riunioni della Giunta euroregionale e l’ufficio per il Segretario generale. La dirigente Marilena Defrancesco, rappresentante della Provincia autonoma di Trento in seno all’ufficio comune dell’Euregio, ha a sua volta esposto i pregi e i vantaggi della nuova sede trentina, che, con i suoi grandi spazi interni e anche esterni assolverà perfettamente allo scopo di dare maggiore visibilità all’Euregio e di costituire al tempo stesso una sede accogliente per i lavori del GECT.

Pubblicità
Pubblicità

L’incontro di oggi ha consentito ai tre presidenti di esaminare le questioni più importanti in agenda, oltre che di parlare della crisi pandemica causata dal Covid-19 e della partita dei vaccini. Si è sottolineato come fra le popolazioni si avverta ormai un certo senso di stanchezza per la situazione.

C’era una forte attesa sull’avvio delle campagne vaccinali,  ora in parte messa in forse dai cambiamenti di programma legati alle forniture di vaccini.  Inoltre vi sono differenze nelle normative vigenti nei diversi territori che impattano anche sull’eventuale possibilità di attraversare il confine del Brennero, muoversi nei tre territori e svolgere determinate attività. In Trentino, comunque, ha detto ancora Fugatti, la situazione sta oggettivamente migliorando.

Nuova Convenzione e nuovo Statuto

Dopo la riunione della Giunta si è riunita anche l’Assemblea dell’Euregio, che ha esaminato e approvato le proposte di nuova Convenzione e nuovo Statuto, in base alle proposte dell’EuregioLab espresse l’estate scorsa. A tal proposito era già stata presentata una bozza dall’esperto di diritto europeo, Walter Obwexer.

In base alla bozza approvata oggi, il numero dei membri dell’Assemblea sarà portato da 12 a 15, con criteri che saranno le stesse Assemblee legislative a stabilire. Potranno essere istituite delle Giunte tecniche composte dagli assessori di riferimento su singoli temi, con la funzione di sollecitare raccomandazioni e prese di posizioni dei tre presidenti.

Sarà previsto da una apposita clausola che il GECT, per la realizzazione dei suoi obiettivi, possa intervenire anche in tutte le materie che sono già di competenza dei tre governi territoriali, in base agli ordinamenti dei due Paesi.

Le nuove condizioni quadro del GECT prevedono il coinvolgimento dei comuni sotto forma di un “Consiglio consultivo dell’Euregio”, che verrà implementato assieme alle associazioni municipali (per il Trentino il Consiglio delle Autonomie/Consorzio dei Comuni); si prevede verrà costituito nell’autunno 2021. Ed ancora: la Giunta potrà anche istituire consigli dei cittadini e delle cittadine, che avranno diritto di petizione nei confronti dell’Assemblea.

L’iter prevede ora l’ottenimento, entro 6 mesi, del via libera delle autorità nazionali a questi documenti. Ciò consentirà all’Euregio di approvarli ufficialmente la prossima estate.

Rinnovo dell’istituzione, implementazione dei progetti in maniera efficiente

Quest’anno l’istituzione dell’Euregio festeggia dieci anni. Attraverso la riforma dello Statuto, adattiamo l’Euregio al lavoro dei prossimi dieci annihanno commentato i tre presidenti. – Stiamo riorganizzando l’Euregio, in modo che in futuro si possano realizzare progetti in modo più rapido, più efficiente, e soprattutto, con maggiore partecipazione, affinché le persone sentano che l’Euregio rappresenta un valore aggiunto anche per loro”.

Il coinvolgimento della popolazione civile, dei comuni e il rafforzamento dei parlamenti eletti, sono considerati elementi di grandissima importanza. “Seguendo il motto della presidenza tirolese ‘Tu ne fai parte’ (‘du bist Teil davon’), oggi sono state fissate le condizioni quadro per una cooperazione ancora più forte ed efficiente fra i nostri tre territori dell’Euregio”, ha sottolineato ancora il capitano del Tirolo Platter. La firma cerimoniale dei nuovi statuti avrà luogo durante la Giornata del Tirolo in occasione del Forum europeo di Alpbach. Nel corso del primo semestre verranno esaminati i cambiamenti all’atto costitutivo dell’Euregio da parte dell’Italia e dell’Austria.

Nuovo Ufficio di Informazione e Coordinamento anche a Innsbruck

A partire da maggio, un nuovo Ufficio di Informazione e Coordinamento a Innsbruck permetterà un rapporto più vicino ai cittadini e cittadine. “Con una sala mostre dell’Euregio al piano terra dell’edificio Menardi in Wilhelm-Greil-Straße, invitiamo i cittadini e le cittadine a scoprire di più su ciò che l’Euregio ha da offrireha detto Platter. La mostra multimediale sarà continuamente ampliata per includere argomenti interessanti riguardanti l’Euregio. La mostra “Storia dell’Euregio” (“Geschichte der Europaregion”) inizierà in primavera. In estate seguirà la mostra in riferimento all’Anno dei Musei, in autunno una riguardante il tema “Bollettino valanghe Euregio”.

L’Ufficio di Informazione e Coordinamento di Trento entrerà invece in funzione, come già detto, in autunno in concomitanza con il cambio della presidenza. “Oltre alla bella sede dell’Euregio nel Waaghaus di Bolzano, con i due ‘avamposti’ rendiamo ora l’Euregio più visibile ai cittadini dei territori del Tirolo e del Trentino”, hanno sottolineato i tre presidenti.

Anno dei Musei dell’Euregio

Infine, il capitano del Tirolo e i presidenti delle Province Autonome di Bolzano-Alto Adige e Trento hanno potuto confrontarsi sullo stato dell’arte dell’Anno dei Musei dell’Euregio. L’apertura è prevista per maggio 2021 ed un totale di 60 musei, da tutti e tre i territori, sta prendendo parte al progetto.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza