Connect with us
Pubblicità

Trento

Blitz dentro un bar di Trento nord alle 20.30: trovati una ventina di clienti che facevano festa – Il VIDEO

Pubblicato

-


Nella serata di ieri una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza ha passato al setaccio i locali pubblici della città, per verificare che fossero rispettate le norme dirette ad evitare un aumento dei contagi da coronavirus.

Particolare attenzione è stata prestata nei confronti del rispetto del divieto di somministrare al pubblico, se non in modalità da asporto, cibi e bevande dopo le 18:00, così come gli orari di chiusura dei bar dopo le 18 del pomeriggio.

Nel corso dei controlli, gli agenti della Questura di Trento, coadiuvati dal Nucleo Civico, la cosiddetta squadra “anti-degrado” del Comune e da un’unità cinofila della Guardia di Finanza, hanno trovato un bar, nella zona di Trento Nord,  che alle 20:30 aveva all’interno circa 20 clienti, quasi tutti intenti a consumare bibite e cibo, con musica da ballo in sottofondo. Si tratta dell’ex bar Mesa Verde ubicato all’interno di un condominio di via Pranzelores proprio dietro il centro commerciale Top Center.

Pubblicità
Pubblicità

Alla vista degli agenti il proprietario, un cittadino peruviano di 40 anni da anni residente a Trento, non ha potuto fare altro che ammettere di stare violando le disposizioni anti covid.

All’interno del locale gli agenti della Task Force hanno controllato l’identità di tutti i clienti, una ventina circa, per lo più giovani con un’età media di venticinque anni, tra cui anche alcuni soggetti denunciati in passato per spaccio di sostanze stupefacenti e rissa.

L’unità interforze della Polizia di Stato, Polizia Locale Guardia di Finanza, ha elevato sanzioni per circa 6000 euro, sanzionato 14 soggetti, perché colti a bere oppure a mangiare all’interno del bar oltre le ore 18:00, così come imposto dal DPCM in materia di misure di contenimento anti pandemia da coronavirus.

Pubblicità
Pubblicità

Al gestore del bar oltre la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18:00 all’interno del bar, è stato imposta la chiusura temporanea di 5 giorni, ma non si esclude che possa aumentare dopo gli ulteriori accertamenti in corso.

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza