Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Predaia senza Frontiere”: Tres trionfa nella sfida online tra frazioni

Pubblicato

-

Un momento della finalissima che ha visto la squadra di Tres avere la meglio su quella di Mollaro

Al primo posto Tres, che si è aggiudicato il titolo di campione riuscendo a strappare la vittoria nella finalissima a Mollaro, classificatosi secondo.

Poi Priò, che ha conquistato la medaglia di bronzo, e Sfruz, rimasto ai piedi del podio al termine di un avvincente testa a testa con i vincitori dell’ultima versione “classica” dei Giochi senza Frontiere di Predaia.

A seguire le altre frazioni: Segno e Smarano, uscite al secondo turno, e Coredo, Taio, Vervò e Vion, eliminate ancora al primo turno.

Pubblicità
Pubblicità

È questa la classifica di “Predaia senza Frontiere – online edition”, appassionante sfida a quiz che ha visto le 10 squadre, composte da giovani provenienti dalle diverse frazioni di Predaia e Sfruz, darsi virtualmente battaglia per conquistare la vittoria finale.

Nella sfida per il 3° e 4° posto si sono affrontate le squadre di Priò e di Sfruz

L’iniziativa, organizzata dal comitato PreGio Eventi nell’ambito del Piano Giovani di Zona “Terra di Mezzo”, ha visto la partecipazione attiva di oltre 50 ragazze e ragazzi che, nel corso di 6 serate coinvolgenti e divertenti, hanno dovuto rispondere correttamente a diversi quesiti di cultura generale nonesa e non, cercando di ottenere più punti della squadra avversaria per passare al turno successivo.

Pubblicità
Pubblicità

Nei panni di presentatore del “quiz a distanza” Andrea Widmann alias Lou Albert, noto organizzatore di eventi per i giovani in Val di Non, il quale, affiancato da Andrea Preti ed Erwin Rizzardi di PreGio Eventi, ha condotto in maniera simpatica e frizzante le varie puntate.

Puntate che si sono svolte totalmente online grazie alla piattaforma Google Meet e che gli “spettatori” hanno potuto seguire comodamente da casa attraverso le dirette trasmesse sulla pagina Facebook “PreGio Eventi”.

I vincitori avranno ora diritto, non appena sarà possibile, a una “cena con autista” al ristorante, così come i secondi classificati (che però non potranno godere del conducente), mentre coloro che si sono piazzati al terzo e quarto posto riceveranno un cesto di prodotti tipici.

L’obiettivo dell’iniziativa era quello di continuare a promuovere, anche in un momento particolare come quello che stiamo vivendo, il senso di appartenenza dei giovani alla loro comunità, coniugando sportività, agonismo e puro divertimento.

Andrea Preti, presidente di PreGio Eventi

«Devo dire che organizzare un evento totalmente online non è stato semplice – commenta Andrea Preti, presidente di PreGio Eventi – ma la risposta in termini di partecipazione e gradimento da parte dei giovani è stata molto positiva. I numeri dicono che ogni diretta è stata seguita da 100-150 persone, il che ci riempie di orgoglio. Abbiamo cercato di ripristinare un po’ di socialità in un periodo difficile».

Non è stato facile, tra l’altro, preparare oltre 500 domande su Predaia, la Val di Non e non solo. «I quesiti riguardavano la cultura generale e il nostro territorio: patroni, soprannomi delle frazioni, modi di dire dialettali, qualche curiosità sulle grandi personalità nonese – spiega Preti –. Sicuramente quest’esperienza ci ha arricchiti sotto tanti punti di vista».

«Ci tengo a ringraziare il Piano Giovani di Predaia e Sfruz “Terra di Mezzo”, la referente istituzionale Ilaria Magnani, il referente del Tavolo per il Comune di Sfruz Gabriele Ossanna e il referente tecnico-organizzativo Fabrizio Brida, il direttivo di PreGio Eventi, in particolare Erwin Rizzardi che ha lanciato l’idea, e Andrea Widmann che ha condotto brillantemente le puntate – conclude il presidente di PreGio Eventi –. Grazie anche ai concorrenti che hanno partecipato e a chi ci ha seguito sui social. Ci siamo divertiti molto, speriamo di vederci presto anche con l’edizione “classica” di “Predaia senza Frontiere”».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza