Connect with us
Pubblicità

18 politico

Ecco i possibili scenari della crisi politica del Governo

Pubblicato

-

Le dimissioni formalizzate il 13 gennaio scorso dalle Ministre Bellanova, Bonetti e dal sottosegretario Scalfarotto, esponenti di Italia Viva, eletti con il Partito democratico alle elezioni politiche del 2018, hanno aperto la “crisi” politica del Governo.

Una crisi che si è manifestata all’interno dei partiti di maggioranza – M5S, PD e Italia Viva – che sostenevano il Governo Conte bisIl Premier Conte ha indicato una strada, perseguendo la soluzione parlamentare del voto di fiducia e provando così a sfidare apertamente la posizione di Italia Viva.

Nei giorni successivi il voto di fiducia espresso ha certificato che alla Camera dei Deputati la maggioranza c’è mentre al Senato si è raggiunta solamente la maggioranza relativa e non quella assoluta.

Nel concreto il Governo ha ottenuto formalmente la fiducia di ambedue le Camere, ma rimane fermo il problema dell’operatività perché per alcuni importanti provvedimenti quali ad esempio lo scostamento di bilancio, la maggioranza assoluta è necessaria.

Pro-futuro si possono pertanto prospettare almeno tre diversi scenari.

Il primo vede la continuazione del Governo Conte bis con la sostituzione delle Ministre e del sottosegretario di Italia Viva dimissionari provando di volta in volta a verificare la tenuta della maggioranza in Parlamento sperando, in particolare, che al Senato i gruppi o i singoli – i cosiddetti costruttori/responsabili – non facciano mancare il tipo di maggioranza richiesta dal provvedimento da approvare e per quella assoluta i problemi ci saranno certamente.

Io lo vedo come un azzardo, un galleggiamento che potrebbe durare per breve tempo, ma non certamente per tutta la legislatura fino alla scadenza naturale del 2023. Ulteriore rischio sarebbe stato poi quello di vedere bloccarsi i lavori delle Commissioni, cosa che peraltro si sta puntualmente verificando proprio in questi giorni.

Il secondo, che a mio avviso è il vero obbiettivo del leader di Italia Viva Matteo Renzi, è quello di sostituire il Premier Conte e aprire alla costituzione di un nuovo patto di governo tra i partiti che sostenevano il Conte bis. Il problema politico è che il M5S e anche il PD hanno fatto quadrato di fronte all’azione politica di rottura di Italia Viva ritenendo il Presidente del Consiglio l’unico collante e il garante di una possibile della maggioranza costituitasi a seguito del primo governo Conte dopo la fuoriuscita della Lega di Matteo Salvini. Solo la presa d’atto di un blocco di fatto dei lavori parlamentari e un’iniziativa autonoma del Premier Conte con le sue spontanee dimissioni potrebbe sbloccare questa situazione che rimane assolutamente percorribile e che potrebbe peraltro dare risposte politiche alle questioni di merito poste da Matteo Renzi sul recovery plan e sul MES sanitario.

L’ultimo sono le elezioni che però non vuole veramente nessuno perché il prossimo Parlamento subirà una vistosa rivisitazione nella sua composizione (400 Onorevoli invece di 630 alla Camera; 200 Senatori anziché 315 al Senato) e molti Parlamentari sono consapevoli del fatto che questo è il loro ultimo treno destinato a fermarsi per sempre se cade definitivamente il Governo.

Ovviamente nessuna forza politica può dichiaratamente escludere le elezioni perché se gli altri due scenari non dovessero essere percorribili non rimarrebbe che l’unica via del voto anticipato. La democrazia è questa, piaccia o non piaccia.

Quello che molte persone però non hanno ancora compreso è la vera motivazione di questa crisi politica. Il fatto di essere nel pieno di una pandemia e con l’occasione unica di poter usufruire degli investimenti europei del recovery fund per il rilancio economico del nostro Paese non ha evitato sul nascere le fibrillazioni politiche alle quali tutti i partiti di maggioranza ed opposizione sono chiamati a dare una pronta risposta. Le opzioni ci sono e sono frutto della visione democratica della politica, ma non si può certo pensare di galleggiare come accadeva nella prima Repubblica perché tutto il Paese ha bisogno di risposte subito per immaginare un futuro migliore di questo.

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]

Categorie

di tendenza