Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Nomina di Marco Perinelli presso l’ufficio stampa di Rovereto: Pozzer interroga la giunta

Pubblicato

-

Il caso di Marco Perinelli (nella foto) nominato recentemente nuovo Sindaco di Tenna finirà sul banco della giunta di Rovereto.

Ruggero Pozzer di Europa verde Rovereto denuncia che nei confronti del Sindaco di Tenna, ed ora anche capo ufficio stampa del comune di Rovereto, c’è in essere un procedimento di verifica da parte del presidente dell’Ordine dei giornalisti Trentino Alto Adige su richiesta di alcuni iscritti aventi per oggetto appunto la recente nomina del sindaco di Tenna addetto stampa del sindaco di Rovereto per un importo di spesa complessivo superiore ai 60 mila.

Pozzer interroga la giunta in proposito chiedendo se è stata avviata selezione pubblica per la sua nomina, come affermato all’ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige e in caso affermativo quali e quanti fossero i professionisti che hanno presentato curriculum per il profilo in oggetto.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre Pozzer chiede anche i motivi della loro esclusione e in caso di scelta nominativa del sindaco di Tenna le motivazioni tecnico professionali a base della sua individuazione e i motivi di incarico biennale.

«A prescindere dalle opportunità che il responsabile di un ente venga incaricato di promuovere l’azione amministrativa di un altro materia sulla quale sono legittime alcune perplessità in termini di metodo e di sostanza,  – si legge nella premessa dell’interrogazione di Pozzer – risulta dall’atto di incarico visionato dal sottoscritto (determina numero 224 2/2020 del 14 12 2020) che non sarebbe stata esperita una procedura di selezione pubblica ignorando di fatto esplicita richiesta in tal senso partita da componenti questo stesso consiglio comunale. Risulta anche che una procedura di selezione se dovuta per legge per incarichi con esborso superiore a 44. 700 euro.» 

Pozzer conferma di essere stato contattato da un iscritto all’ordine giornalisti per verificare quale eventuale procedura pubblica sarebbe stata esperita, come il comune avrebbe dichiarato ad apposita domanda del presidente dell’ordine.

Pubblicità
Pubblicità

Quanto afferma Pozzer sarebbe suffragato da corrispondenti mail che sono state inoltrate dove emerge quanto si sta segnalando.  «Il sottoscritto – aggiunge ancora l’esponente di Europa Verde – ha quindi attentamente visionato la determina di incarico non rinvenendo tracce di una selezione per titoli.  Emerge anche che trattasi di un incarico definito fino alla scadenza del mandato elettivo del sindaco in carica ma con previsione di spesa bilancio solo biennale come suffragare l’ipotesi di quel disegno politico di cui si è più volte detto, ovvero che l’attuale sindaco ha chiesto il voto e la fiducia ai roveretani pur sapendo di avere pianificato di restare solo due anni alla guida della città.

Pertanto sarebbe stato previsto, di conseguenza, un incarico biennale anche al suo collaboratore più stretto. Se così fosse il consulente non è stato assunto a servizi Palazzo Podestà, (giunta e consiglio come sinora sempre avvenuto) ma il servizio del Podestà di Palazzo circostanza che la dice lunga circa il credo di un sindaco a servizio della comunità.  Tra le valutazioni politiche che aggravano le scelte amministrative del sindaco di Rovereto che sembra comportarsi prescindendo dalle norme di evidenza pubblica nelle assunzioni.»

Clicca qui per scaricare l’interrogazione di Pozzer

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza