Connect with us
Pubblicità

Trento

Maurizio Osti riconfermato Presidente di Trentino Appartamenti, aderente ad UNAT Unione Albergatori e Confcommercio Trentino.

Pubblicato

-

Presso la Confcommercio, alla presenza del Presidente Gianni Bort e dei segretari dott. Alfonso Moser dott. Giovanni Benaglia vi è stata l’assemblea dei soci del settore extralberghiero non imprenditoriale di Trentino Appartamenti.

Sono state rinnovate le cariche e il dott. Maurizio Osti è stato riconfermato Presidente. Si può pensare ad una delle molte assemblee di rinnovo delle cariche e delle linee guida, ma quest’anno tali assemblee assumono una valenza del tutto particolare, vista la drammatica situazione dai risvolti universali.

E proprio data l’universalità che il turismo Trentino, da sempre a vocazione internazionale, soffre maggiormente la pandemia, assieme a tutte le categorie dell’accoglienza e del tempo libero.

Pubblicità
Pubblicità

Non è stato fatto mistero, nella relazione del dottor Osti delle difficoltà e incertezze a cui è andata e va incontro la categoria. Indipendentemente dai problemi di ordine amministrativo e procedurale, la voce forte che si è fatta sentire come un grido di dolore, e si farà sentire ancora è la richiesta di ottenere una serie di riconoscimenti, che una categoria vitale per l’economia trentina come gli appartamenti turistici ne abbisogna per la propria sopravvivenza, odierna come futura. Si tratta in sostanza di poter ottenere alcune condizioni fondamentali all’esistenza della categoria. Ecco i passaggi essenziali sottolineati dal Presidente Osti

“Oggi condividiamo tutti lo stesso dramma: l’arrivo del Covid, – ha detto Osti – esploso in piena stagione turistica, che improvvisamente ha mutato le nostre abitudini, e vite, sia personali che nella gestione delle nostre strutture. Con la nostra associazione abbiamo condiviso le difficoltà sorte dalla situazione, in cui è precipitato il paese, e assieme farvi fronte.

Insieme, abbiamo iniziato un lungo percorso con le nostre strutture ricettive condividendo tutte le preoccupazioni che ci hanno accompagnato in questo periodo e nel contempo aiutando i nostri soci a districarsi dalle infinite norme spesso in contrasto tra loro, e individuare sempre nuove azioni per pervenire a soluzioni efficaci, promuovendo incontri online per aggiornare i soci su tutti i passi da intraprendere per la gestione delle nostre strutture ricettive. Con l’arrivo del Covid, si sono moltiplicati gli adempimenti di legge per le strutture turistiche”.

Pubblicità
Pubblicità

Trentino Appartamenti, insieme a Confcommercio ha partecipato ai tavoli di confronto per redigere delle linee guida con le indicazioni operative per gestire l’apertura e l’accoglienza degli ospiti, nel periodo estivo, in modo tale che ogni struttura turistica, offra al territorio delle unità abitative certificate, che rispondano a tutti i requisiti questo per dare agli ospiti un senso di sicurezza e familiarità, mediante l’applicazione dei protocolli previsti dalle linee guida provinciali. Legionella/ Covid – paragone

Secondo il presidente il settore del turismo può essere considerato uno dei settori trainanti dell’economia, con un forte potenziale di crescita e di occupazione, nonché di integrazione sociale e culturale che produce una buona parte del PIL turistico attraendo milioni di nuovi viaggiatori

Delusione per l’apertura degli impianti sciistici che è stata nuovamente posticipata: «i nostri ospiti fidelizzati, – dichiara Osti – non avranno comunque la possibilità di trascorrere le vacanze nel Trentino poiché come già detto le nostre strutture con i vari DPCM sono state di fatto chiuse, speriamo di avere la possibilità di aprire almeno per Carnevale e Pasqua, che la gente ha necessità come non mai di festeggiare, e cambiare aria. Per salvare in parte la stagione, insieme alla ripresa dell’attività, con l’afflusso dei turisti, sono necessari dei ristori per far fronte sia alla forte perdita di fatturato che agli impegni di spesa e agli investimenti già messi in atto».

Durante la sua relazione Osti ha poi snocciolato alcuni numeri: «Il Turismo trentino ha perso 53 miliardi di euro rispetto al 2019. Noi siamo il comparto più colpito dalla crisi causata dalla pandemia. Dopo una ripresa registrata nel 3°trimestre, si prevede una riduzione del fatturato nel 2021. Migliaia di strutture ricettive nel Trentino, B&B e appartamenti con la vista sul lago oppure in montagna dove molte famiglie hanno soggiornato la scorsa estate non ha beneficiato di alcun ristoro».

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza