Connect with us
Pubblicità

Trento

Coronavirus: 7 decessi in Trentino. Sempre in calo i ricoveri e 238 nuove guarigioni

Pubblicato

-

Da una parte la conferma anche oggi della diminuzione dei ricoverati covid in ospedale, dall’altra i nuovi 7 decessi registrati oggi nel bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

È una guerra lunga e difficile quella contro il Sars-CoV-2, ed i numeri lo testimoniano giorno dopo giorno. Oggi ad esempio i circa 4.000 tamponi e le oltre 12.000 vaccinazioni ci parlano del grande impegno delle strutture sanitarie trentine.

Ma ci sono sempre nuovi contagi a ricordarci che il virus mantiene intatta la sua pericolosa capacità di propagazione: 51 i nuovi positivi al molecolare, 113 quelli all’antigenico.

Pubblicità
Pubblicità

Le verifiche col molecolare confermano la positività anche per 191 persone il cui contagio era stato rilevato nei giorni scorsi dall’antigenico. Dei nuovi positivi di oggi, 75 sono privi di sintomi evidenti ed altri 75 sono classificati come pauci sintomatici.

Ci sono anche oggi 25 nuovi casi fra bambini e ragazzi in età scolare (con 24 classi messe in quarantena), e tra loro 7 hanno meno di 5 anni. Fra gli over 70 invece i contagi oggi si fermano a 26 nuovi casi

Continua il lento miglioramento nei reparti ospedalieri dove ieri si sono registrate 26 dimissioni contro 11 nuovi ricoveri. Il totale dei pazienti covid scende quindi a 279 (ieri erano 297) di cui 43 in rianimazione (1 in più rispetto alle ultime 24 ore).

Pubblicità
Pubblicità

Negli ospedali si sono verificati anche 3 dei 7 decessi registrati oggi: si tratta di 3 uomini e di 4 donne di età compresa fra gli 80 ed i 99 anni.

2.534 i tamponi molecolari analizzati ieri (1.457 all’Ospedale Santa Chiara e 1077 alla Fem) ai quali si aggiungono i 1.502 notificati all’Azienda sanitaria. Quanto ai vaccini, stamattina le dosi somministrate hanno raggiunto quota 12.371, di cui 3.227 ad ospiti di residenze per anziani. Un ultimo dato riguarda i guariti: 238 i nuovi casi, che portano il totale a 22.544.

CORONAVIRUS ITALIA – Sono 14.078 nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 267.567 test effettuati, tra antigenici e tamponi molecolari. È quanto emerge dal bollettino di oggi, giovedì 21 gennaio, diffuso dal Ministero della Salute. I morti sono 521. La Regione che fa registrare più casi su base giornaliera è Lombardia, seguita da Emilia Romagna e Lazio. I casi attualmente positivi sono 516.568, di cui 22.045 ricoverati in ospedale mentre le persone in terapia intensiva sono 2.418.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza