Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Acciaierie Borgo: la lega interroga sull’ampliamento dello stabilimento

Pubblicato

-

Il settore ambientale a Borgo Valsugana è da sempre molto sentito visto anche la presenza sul territorio dello stabilimento siderurgico.

Nella campagna elettorale del 2019 tutte le forze politiche scese in campo come sempre accade hanno riservato grande attenzione nei loro programmi elettorali alla questione ambientale.

In primis l’attuale primo cittadino Enrico Galvan che tra le priorità aveva inserito le bonifiche di alcune zone di Borgo, priorità che però ad oggi risultano essere rimaste solo sulla carta.

Pubblicità
Pubblicità

Idem per quanto riguarda le promesse di Martina Ferrai la candidata sconfitta del centro sinistra che in campagna elettorale tuonava “l’ambiente è il mio lavoro” salvo poi promuovere una serata presso l’azienda Boccher S.r.l  che qualche problema con l’ambiente lo ha avuto come aveva raccontato la nostra testata coraggiosamente

Tra le forze in campo anche Sunil Pellanda, candidato per Rivivere Borgo, (unico a non essere entrato in consiglio comunale) che aveva dato grande risalto alle questioni ambientali richiedendo precisamente l’installazione di più d’esposimetri sul tetto dello stabilimento delle acciaierie per caratterizzare chimicamente, morfologicamente e dimensionalmente le polveri diffuse convogliate.

In questi giorni Marika Sbetta candidata per il centro destra provinciale insieme ai consiglieri Decari e Trentin ha depositato una mozione e un’interrogazione contro l’ampliamento annunciato da alcuni organi di stampa.

Pubblicità
Pubblicità

I tre consiglieri che fanno capo alla Lega chiedono alla giunta di schierarsi contro l’ampliamento dello stabilimento e di far adottare ulteriori misure per il controllo delle emissioni ed interrogano in riferimento ad alcuni episodi di “fumate” registrate nei mesi scorsi

“Da sempre la Lega si è schierata contro la presenza di questo stabilimento impattante ricordano i tre, alla luce anche di rischi per la salute pubblica. Nel corso di 40 anni di attività dello stabilimento sono stati introdotti diversi miglioramenti per limitare le emissioni inquinanti ma considerano lo stato dell’edificio costituito quando la consapevolezza ambientale non esisteva pare impensabile progettare un ampiamento o aumento della produzione. Le amministrazioni pubbliche locali non posso più ignorare o sottovalutare il problema dell’acciaieria anche in un’ottica di rilancio turistico della valle”. – si legge nella premessa del documento

Continuano i consiglieri della Lega: “recentemente sono state segnalate emissioni preoccupanti da parte di cittadini della zona che sono state prontamente trasmesse al primo cittadino. Alla luce di ciò si richiede di esprimere la propria contrarietà all’ampiamento dell’Acciaieria e si rilancia chiedendo l’inserimento nell’accordo di programma in fase di definizione alcuni miglioramenti nei controlli in primis la misurazione in continuo del mercurio e la collocazione di deposi menti sul tetto. Concludono – “nel dicembre del 2019 il consiglio comunale di Borgo ha approvato una mozione che impegna il sindaco a richiedere specifiche iniziative di informazione della cittadinanza in applicazione alla legge Kessler, quali iniziative si intendono adottare ?”

La questione ambientale torna ancora una volta sui banchi del consiglio comunale di Borgo Valsugana con richieste precise ad Enrico Galvan e la sua Giunta Comunale alla luce anche dei proclami in campagna elettorale.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]

Categorie

di tendenza