Connect with us
Pubblicità

Società

Pandemia, gelo, crisi.… e cos’altro ancora?

Pubblicato

-

Se qualcuno pensava che brindando al nuovo anno come d’incanto sarebbero spariti i problemi che il 2020 ci ha riservato, si illudeva. Tanti hanno preferito farsi gli auguri sottovoce, sapendo bene che la realtà è ben diversa, tutti i nodi vengono al pettine prima o poi.

La pandemia è stata una formidabile occasione per guardare con occhi nuovi la nostra stessa esistenza, la vita personale e professionale, il contesto politico-economico-sociale, il mondo nella sua interezza.

Ognuno ha sperimentato una forma nuova di solitudine non sempre da disdegnare, andrebbe analizzato un po’ meglio il concetto stesso di solitudine, che ha tanti sinonimi: isolamento, lontananza, ritiro, abbandono, emarginazione e quello più attuale “distanziamento”.

Pubblicità
Pubblicità

Questi termini non sono propriamente dei sinonimi, c’è la solitudine voluta come nel caso della tragedia della coppia anziana di Arco, segno di vicinanza affettiva fino all’ultimo istante.

C’è la solitudine subìta per mancanza di una adeguata rete familiare e sociale, a volte non si è in grado di organizzare la propria vita per pigrizia o negligenza.

Le persone di fronte ad un evento epocale come il Covid-19 hanno dovuto adeguarsi alla situazione, nella primavera scorsa ha prevalso sgomento e paura della malattia. Oggi abbiamo tutti metabolizzato, soprattutto informandoci, leggendo, comunicando tra di noi, che da ogni problema che incontriamo, dobbiamo saper trarre insegnamento e quindi attrezzarci per il futuro.

Pubblicità
Pubblicità

Colpisce però che di fronte ad un evento atmosferico inconsueto come la grande nevicata a cavallo dell’anno, i cittadini siano rimasti quasi immobili, lasciando che il ghiaccio facesse da padrone.

Certo non tutte le amministrazioni si sono rimboccate le maniche come avremmo voluto, ma c’è il piccolo Comune di Torcegno che ha fatto scuola, con un appello alla comunità locale a spalare la neve in collaborazione con gli operai del cantiere, ed è stato un successo nel rispetto delle regole di distanziamento e utilizzo di mascherina.

Una parvenza di normalità in un periodo che di normale non ha nulla, eppure ogni persona giovane o adulta che sia, reagisce e si adatta alla nuova situazione in modo diverso; un nuovo modo di vivere che ci vedrà impegnati e consapevoli almeno per l’intero 2021 in attesa del vaccino.

Alle domande poste a diversi target di età sul cambiamento delle proprie abitudini in seguito alla pandemia, abbiamo ricevuto alcune risposte che riassumono l’attuale stato d’animo: Completamente si vive alla giornata, mancano i progetti a lungo termine, di positivo ci si concentra su cose più concrete e non fatue, manca la socialità con le persone che ora sono chiuse in se stesse e con tanta paura. Questo per fortuna si sfuma incontrando gente di montagna concreta ma più sensibile all’altro. Cosa mi piacerebbe fare? Vedere i miei cari e fare tanti progetti per il futuro, tornare alla normalità anche per esprimere il mio lato creativo, solo guardando con occhi più sereni la vita”. (Antonietta)

“Della cosiddetta normalità mi manca la socializzazione, le amiche, andare in palestra o vedere un bel film al cinema, entrare in un cafè pieno di gente, fare escursioni di gruppo in montagna. Quello che posso fare è stare all’aria aperta e pulita per aumentare le difese immunitarie, incontrando poca gente in mezzo alla natura. Mi dispiace per quelli che non lavorano, casualmente mi sono trovata nel bel mezzo della manifestazione dei grembiuli bianchi e mi sono sentita solidale con loro. Vorrei che tutte le persone diventassero migliori”. (Cinzia)

“La mia vita sociale si è estremamente ridotta, non riesco più a coltivare tutte le mie amicizie. Inoltre passo molto più tempo in casa, oltre a uscire meno la sera, vado meno in montagna. Della normalità mi manca la spensieratezza di uscire e ritrovarsi casualmente a chiacchierare con qualche amico trovato in un bar o in biblioteca. Vorrei partecipare ad un concerto con tanta gente”. (donna 28enne)

Ho riletto con un certo interesse un nostro articolo pubblicato cinque anni fa dal titolo: “Allenarsi all’incertezza del futuro” quasi profetico che fa riflettere…

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza