Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Associazione Castelli del Trentino: mercoledì 20 gennaio nuovo appuntamento con “Gli Incontri del Giovedì”

Pubblicato

-

Come noto, il ciclo degli “Incontri del Giovedì” Omaggio a Dante in Trentino dell’Associazione Castelli del Trentino ha ottenuto il patrocinio del Comitato Nazionale per le celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri istituito dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. L’Associazione è l’unica istituzione culturale provinciale (e una delle sole due regionali) a poter fregiarsi di tale autorevole riconoscimento.

Tale attestazione di stima è vissuta come un ulteriore sprone e conforto per, nonostante le problematiche derivare dall’ emergenza sanitaria in atto, proseguire la stagione culturale 2020-2021 secondo il calendario prefissato, ancorché nella modalità di ascolto e visione a distanza, anche grazie alla cortese disponibilità dell’Associazione Rosmini di Trento che utilizza la sala virtuale messa a disposizione dalla Fondazione Cassa Risparmio di Trento e Rovereto.

Anche il prossimo Incontro si svolgerà in modalità webinar, su piattaforma Zoom mercoledì 20 gennaio alle ore 17.00. Si tratterà dell’intervento del prof. Pietro Marsilli, vicepresidente della Associazione: “Iconografia della Commedia”.

Pubblicità
Pubblicità

Il link al quale collegarsi, anche accedendo tramite il sito della Associazione Castelli del Trentino, è:  https://us02web.zoom.us/j/86185856743. Si invitano tutti gli interessati a collegarsi il giorno dell’evento già a partire dalle ore 16.45. Qualche giorno dopo sarà possibile ri-ascoltare la conferenza sul sito della stessa Associazione Castelli del Trentino.

Dante Alighieri (1265 – 1321) visse in un contesto culturale in cui gran parte del messaggio politico e religioso era affidato al mondo delle immagini.

Dalle centinaia di raffigurazioni figurative a lui note (mosaici e miniature, affreschi e decorazioni scultoree) in modo sistematico Dante ha recepito suggestioni e suggerimenti non esclusivamente di carattere estetico, ma anche e soprattutto di carattere concettuale, relativi ai contenuti, ai significati profondi di cui quelle stesse immagini erano vettori.

Pubblicità
Pubblicità

Altrettanto, nella Divina Commedia, Dante rende e ci offre la sua enciclopedica ed universale conoscenza in termini poetici, certo, ma sistematicamente per immagini.  Il talento immaginativo di Dante è visivo: la poesia stessa di Dante compete direttamente con la pittura.

Ne deriva direttamente che la Divina Commedia sia stata ispiratrice di innumerevoli narrazioni poetiche, letterarie, filosofiche, teatrali, musicali e quant’altro, che nei secoli centinaia di artisti, anche di gran vaglia, si siano lasciati sedurre, imprigionare, commuovere da Dante.

Nello specifico, in questa conferenza verranno prese in considerazione alcune delle numerosissime opere figurative delle quali l’ispirazione dantesca è stata motore. Di autori famosissimi: dal fiorentino Sandro Botticelli al francese Gustave Dorè, dallo spagnolo Salvator Dalì al giapponese Go Nagai, il più importante autore di manga di sempre.

Grazie alla matita, al pennello al bulino e allo scalpello, numerosi autori hanno dato vita a racconti per immagini altrettanto intensi ed incisivi, nella interpretazione e nella rielaborazione, di quanto sia la stessa poesia del sommo Poeta. Così come già aveva fatto Dante, anche diversi Artisti figurativi hanno preso atto della tradizione senza per questo esserne oppressi. La riflessione sull’opera di Dante evidenza la straordinaria contemporaneità della stessa.

Nello stile personale ed esclusivo dell’uno e dell’altro, di volta in volta traspaiono l’Antico, il passato più o meno recente e, insieme, la sensibilità, gli interessi, le curiosità, le crisi e i drammi più attuali, le loro speranze e le attese. Spesso appaiono pure l’ironia, vengono introdotti nuovi personaggi o vengono dati ai personaggi danteschi le fattezze di personaggi contemporanei.

Particolarmente intriganti sono gli autori che sono riusciti a realizzare dei cicli completi, di tutte tre le Cantiche, e questi non sono tantissimi: Sandro Botticelli (1445-1510), Johann Heinrich Füssli (1741-1825), John Flaxman (1755-1826), William Blake (1757-1827), Gustave Doré (1832-1883), Salvator Dalì (1904-1989), Amos Nattini (1932-1985), il gardenese Markus Vallazza (1936).

Si tratta di artisti figurativi che, come d’altronde i traduttori della Commedia, hanno fortemente voluto percorrere un percorso lungo e difficile, la si può dire una sorta di terapia: dai demoni infernali, così terribilmente materici, alla pura teologia, e ci sono riusciti, vincendo la sfida di trasportare in immagini delle pure idee. Senza tralasciare l’aspetto religioso trattando quello letterario, e viceversa.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza