Connect with us
Pubblicità

economia e finanza

Alitalia: a rischio gli stipendi e controlli dall’Antitrust europea

Pubblicato

-

Stipendi a rischio se nei prossimi mesi non dovessero cambiare le condizioni economiche di mercato: è l’allarme lanciato dal commissario Straordinario di Alitalia, Giuseppe Leogrande che durante un incontro con i sindacati ha prospettato uno scenario piuttosto nero.

Si parla infatti, della stessa tenuta finanziaria dell’azienda che già a dicembre è stata costretta a pagare in ritardo gli stipendi. Il tutto naturalmente aggravato dalla perdurante crisi pandemica e dall’instabilità dell’attuale quadro politico.

L’attuale crisi di governo toglierebbe certezze sui tempi di nascita di Italia Trasporto Aereo ( ITA), la nuova compagnia che secondo le previsioni dovrebbe partire il prossimo aprile. Una compagnia più piccola, con la metà dell’attuale flotta e circa 5 mila dipendenti a fronte degli attuali 11 mila, oltre la metà dei quali attualmente in cassa integrazione.

Pubblicità
Pubblicità

Un’eventuale slittamento di Italia Trasporto Aereo, creerebbe enormi problemi all’amministrazione di Alitalia che deve preservare le risorse economiche, garantendo la continuità aziendale fino alla partenza della nuova attività.

Per questo motivo, i 73 milioni erogati dalla Stato a fine anno non bastano per garantire continuità e diventa indispensabile ricevere la seconda tranche di aiuti da 77 milioni prevista nel decreto rilancio e ottimizzare l’applicazione della cassa integrazione a rotazione del personale che va regolata sulle previsioni di traffico aereo dei prossimi mesi.

Durante la conferenza, Giuseppe Leogrande ha anche smentito che siano state avviate procedure di bandi di gara per la vendita del marchio e degli slot.

Pubblicità
Pubblicità

L’intenzione infatti, è cercare di preservare l’unità degli asset aziendali, il tutto mentre la Commissione Europea si prende altro tempo per dare il via libera alla nascita della nuova compagnia.

Bruxelles vuole infatti chiarimenti su molti aspetti dell’operazione, a partire  dalle stime per il futuro, il perché non sia stata fatta gara per la cessione degli Asset di Alitalia e le condizioni del personale, altrimenti sarebbe difficile evitare una procedura per aiuti di Stato.

L’aggravante che è ancora attesa sarebbe per due prestiti ponte da 400 e 900 milioni concessi dal Governo ad Alitalia. Prestiti sui quali l’antitrust europeo ha aperto due indagini per possibili aiuti di Stato illegali.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza