Connect with us
Pubblicità

Trento

Coronavirus: per il terzo giorno consecutivo calano i ricoveri. Oggi 7 decessi e 186 positivi

Pubblicato

-

Si registrano oggi altri 7 decessi, su circa 3.433 tamponi, 58 positivi al molecolare e 128 all’antigenico. La buona notizia è che per il terzo giorno consecutivo calano i ricoveri. 

Sono questi i dati contenuti nel bollettino odierno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari mostrano una situazione in lieve miglioramento rispetto agli ultimi giorni. Come detto diminuiscono i pazienti covid in ospedale e a fronte di 3.433 tamponi – i nuovi positivi in totale sono 186. I lutti oggi come detto sono 7.

Sono 58 i nuovi positivi al molecolare, mentre i test rapidi hanno individuato altri 128 casi. I molecolari hanno poi confermato la positività di 68 persone il cui contagio era stato evidenziato nei giorni scorsi dai tamponi antigenici.

Pubblicità
Pubblicità

Dei nuovi positivi di oggi, 92 sono asintomatici ed altri 78 pauci sintomatici e sono al momento più di 2000 le persone in isolamento domiciliare. I nuovi casi positivi fra bambini e ragazzi in età scolare sono 24: 4 di loro hanno meno di 5 anni (3 per la precisione hanno meno di 2 anni). Le classi in quarantena alla data di ieri risultavano essere 17. Gli ultra settantenni invece sono 39.

Le raccomandazioni ad aumentare il livello di protezione nei loro confronti continuano ad essere più che necessarie, considerando che sono proprio gli anziani i più esposti alle conseguenze, spesso drammatiche, dell’infezione.

Dagli ospedali arriva l’incoraggiante notizia relativa alle dimissioni che anche nelle ultime 24 ore sono state più numerose dei ricoveri: 23 le prime contro 16 nuovi ricoveri. I pazienti covid scendono a 327,  (- 17 rispetto a ieri)  di cui 46 in rianimazione. (+ 4 rispetto a ieri) Restano importanti i numeri dei tamponi effettuati: i molecolari analizzati ieri sono stati 2.135, mentre i test veloci sono 1.298.

Pubblicità
Pubblicità

Si registrano inoltre 100 nuove guarigioni che portano il totale da inizio pandemia a quota 21.413. Stamane risultavano infine somministrate 10.474 dosi di vaccino, di cui 3.052 ad ospiti di residenze per anziani.

L’indice di positività calcolando i tamponi molecolari e gli antigenici è del 5,4%, quindi in linea con il dato nazionale. Fugatti ha ricordato che da 3 di dicembre la provincia manda i dati di tutti i tamponi al ministero che per scelta li diffonde solo dal 10 dicembre.

Il governatore ha quindi messo fine alla polemica strumentale inscenata dalle opposizioni e da qualche «docente in pensione», il riferimento era nei confronti dell’ex rettore dell’ateneo Bassi che ha sempre accusato la giunta di non diffondere i dati giusti dei tamponi. Cosa invece che non corrisponde al vero.

CORONAVIRUS ITALIA – Nelle ultime 24 ore in Italia sono 16.310 i nuovi contagiati da coronavirus con 475 morti. Non si ferma quindi la pandemia che continua a correre. Ad oggi il vaccino è stato somministrato a quasi 1 milione di Italiani.

A partire da lunedì purtroppo la Pfizer consegnerà al nostro Paese circa il 29 per cento di fiale di vaccino in meno rispetto alla pianificazione che aveva condiviso con gli uffici del Commissario e, suo tramite, con le Regioni italiane. Non solo: ha unilateralmente deciso in quali centri di somministrazione del nostro Paese ridurrà le fiale inviate e in quale misura.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime
    Quella del legno è una filiera in affanno, alla costante ricerca di materie prime che scarseggiano o costano troppo per fronteggiare una domanda in costante ascesa. Carenza di materie prime La domanda supera l’offerta a... The post Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime appeared first on Benessere Economico.
  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza