Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

La Repubblica delle Rose ed i cialtroni

Pubblicato

-

Egregio Direttore,

oggi 15 gennaio 2021 dopo circa un anno di prese in giro, gli operatori di bar, ristoranti ed attività commerciali, direttamente o indirettamente, disobbediranno civilmente alle cervellotiche normazioni abusive ed incostituzionali espresse da un govericchio di incapaci ed improvvisati.

Probabilmente ci sarà una reazione pretoriana durissima volta ad affermare la esistenza in vita dello stato, da sempre forte con i deboli e debole, se non inesistente, con i forti e, aggiungo, con gli amici e con gli amici degli amici.

Pubblicità
Pubblicità

Probabilmente la reazione spropositata sarà assimilabile a quella attuata alla fine degli anni sessanta, ai tempi nel silenzio dei media di regime, contro la autoproclamatasi Repubblica delle Rose legittimamente costituita su una piattaforma fuori dalle acque territoriali, ma questa volta la risonanza sarà garantita sia dai media e dalla poca stampa indipendente, ma soprattutto da internet, sempre che gli amici dei poteri politicamente corretti non ci mettano anche questa volta lo zampino.

E sarà ancora una volta evidente, oltre all’inettitudine ed alla cialtronaggine della classe dirigente ed amministrativa, che la pandemia invece che unire il Paese ha separato le sorti di chi ha e di chi non ha più o non ha mai avuto.

La parola “ristori”, per quanto stravagante e di bel suono, non ha albergo ne’ in economia, ne’ nel diritto. Sono invece note ed hanno un significato ben preciso il termine “risarcimento”, che implica il ripagare integralmente il danno, ed il termine “indennizzo” che indica un risarcimento decurtato di una quota diretta alla socialità.

Pubblicità
Pubblicità

Il termine “ristoro” null’altro è che una cialtronata per dire che la tua chiusura vale un pezzo di pane.

Ma le cialtronaggini abbondano.

Cialtronaggine è anche dividere il Paese tra garantiti e non, consentendo ai propri dipendenti statali di stare a casa a stIpendio pieno, senza controllo sullo sbandierato smart working e senza nemmeno porsi il problema della disuguaglianza di trattamento con altri lavoratori e questo in barba non solo alla Costituzione, ma anche al buon senso e alla necessità di dividere equamente i sacrifici.

Cialtronaggine è avere bloccato i licenziamenti, ma non gli affitti, le bollette, persino le tasse sui rifiuti non prodotti.

Cialtronaggine è avere dimenticato intere categorie, delle quali ovviamente, per chi non ha mai lavorato del suo, non può nemmeno sopettarne l’ esistenza.

Cialtronaggine è avere rimbecillito gli italiani con una girandola di norme colorate e senza senso ignorando il metodo usato da chi ha il senso pratico della conduzione dello stato, quali Australia e Nuova Zelanda e cioè sigillatura dei confini nazionali, test a tappeto alla popolazione, sanificazioni di ambienti, strade, mezzi pubblici e mascherine e distanza di due metri gli uni dagli altri e, all’occorrenza chiusure mirate accompagnate da risarcimenti pressochè integrali.

Cialtronaggine è avere speso risorse milionarie ad uso della manifattura cinese per i monopattini, per i banchi a rotelle consegnati a scuole chiuse, per le mascherine a prezzo maggiorato, per i guanti mai arrivati, per le siringhe “performanti”, sempre di fabbricazione straniera, per le strutture a forma di fiore da ordinare e pagare, mentre le strutture ed il personale fieristico sono chiusi, per i vaccini ( pochi ) distribuiti senza nessun piano vaccinale.

Cialtronaggine è pubblicare bandi per personale sanitario in ritardo ed a condizioni fatte apposta perchè questi vadano deserti, nel mentre si snobba il volontariato, le farmacie, le strutture sanitarie private che pure sono disponibili, taluni anche gratis.

Non ho volutamente citato quello che accade in questi giorni a Roma, perchè quanto sopra è più che sufficiente per essere estremamente incazzati.

Diamo quindi manforte e sostegno, non solo morale, a chi oggi protesta più che legittimamente, che sono il Paese, la nuova Repubblica delle Rose.

I cialtroni, invece, spero intuiscano, non per intelligenza ma per spirito di conservazione, che pure hanno spiccato, che la Capitol Hill non è poi così tanto al di là dell’ oceano e che la loro sorte dipenderà proprio dalla neo Repubblica delle Rose e dal loro atteggiamento verso di essa.

Avvocato M.Stefano Sforzellini – Trento

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

  • Pubblicità
    Pubblicità
Fiemme, Fassa e Cembra6 ore fa

Incidente sul passo Sadole, il soccorso alpino salva una 49 enne

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Altri 186 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Caso Matteo Tenni, possibile archiviazione del processo. Nascono le polemiche: “E’ stata violenza poliziesca”

Trento8 ore fa

Coronavirus: 2.375 contagi nelle ultime 24 ore. Il Trentino rimane in zona gialla

Trento8 ore fa

Le performance del sistema sanitario trentino al top della rilevazione della Sant’Anna di Pisa

Trento8 ore fa

Tv digitale, Mediaset conclude l’adeguamento degli impianti in Trentino

Fiemme, Fassa e Cembra9 ore fa

In Trentino i lupi sono in aumento ma sono davvero un pericolo? Parla Paolo Scarian

Trento10 ore fa

Inchiesta “Perfido” sulla ‘ndrangheta nel porfido. Morra: “La mafia cerca la ricchezza in Trentino”

Trento10 ore fa

Il nuovo procuratore regionale della Corte dei Conti dottor Albo incontra le istituzioni

Trento10 ore fa

Scontro in via Milano, illesi i conducenti di due autovetture

Italia ed estero10 ore fa

Austria: approvato l’obbligo vaccinale per gli over 18. Si comincia da metà marzo

Rovereto e Vallagarina11 ore fa

Ala capitale della cultura: il primo febbraio il verdetto

Alto Garda e Ledro11 ore fa

Riva del Garda: si selezionano otto agenti di polizia locale

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

I Vigili del Fuoco di Vervò cercano due nuovi vigili da inserire in organico

Trento12 ore fa

Poste italiane: 519 interventi nei 148 piccoli Comuni della provincia di Trento

Trento3 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento2 settimane fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento2 settimane fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento4 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento4 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

  • PubblicitàPubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un grande parco…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

Necrologi

Categorie

di tendenza