Connect with us
Pubblicità

Trento

3 anni di maltrattamenti e violenze subite dai figli minori. 52 enne trentina denuncia gemelli minorenni

Pubblicato

-

Nella mattinata di oggi la Squadra Mobile, delegata dalla Procura della Repubblica per i Minorenni di Trento, ha eseguito la misura restrittiva della libertà personale dell’accompagnamento in comunità nei confronti di due fratelli gemelli di 16 anni, nati a Bolzano, ma residenti a Trento, perché indiziati gravemente dei reati di maltrattamenti e lesioni reiterate nei confronti della propria madre, una donna trentina di 52 anni, impiegata presso un’azienda pubblica partecipata.

La donna, madre dei due sedicenni, gemelli, si è rivolta alla Questura di Trento per denunciare quanto patito, perché esasperata dalle continue vessazioni fisiche e psicologiche nonché dalle aggressioni subite,.

In particolare, ha raccontato agli agenti della Squadra Mobile un escalation di violenze subite dai propri figli, iniziate quando i due avevano 13 anni. Acuitesi fino al punto di costringerla ad abbandonare per due settimane l’abitazione, per rifugiarsi dalla madre, nonna dei due fratelli molestatori.

Pubblicità
Pubblicità

Il 30 novembre 2020 la donna si è presentata presso il pronto soccorso dell’ospedale “Santa Chiara” per delle contusioni, giudicate guaribili in sette giorni dai sanitari. Riguardo a tale specifico episodio, la madre dei due gemelli ha raccontato agli agenti della Questura di Trento che nella stessa serata, dopo aver rimproverato entrambi i figli per non aver pulito le stoviglie utilizzate per la cena, quest’ultimi si sono scagliati contro il genitore.

Dapprima l’hanno insultata, apostrofandola in malo modo e poi l’hanno offesa nonché denigrata, obbligandola a rifugiarsi nella sua stanza. Non soddisfatti, hanno seguito la madre, continuando a perseguitarla verbalmente, per poi darle degli spintoni, facendola sbatterle con il braccio sinistro contro lo stipite della porta, provocandole delle ecchimosi all’altezza dell’omero.

La donna, vistasi persa dall’aggressività dei due minori, tale da determinare che uno di essi la prendesse per il collo, ha provato a reagire, mordendo ad una mano il figlio per liberarsi dalla morsa quest’ultimo. Di contro, l’altro fratello l’ha colpita con un violento schiaffo e poi entrambi i due minori hanno lasciato la stanza della madre.

Pubblicità
Pubblicità

Successivamente, il giorno di Natale, la donna ha subito un’altra violenta aggressione da parte dei figli. All’origine dell’aggressione vi è stata la richiesta della madre ai rispettivi figli di provvedere a riordinare la propria stanza da letto.

Innanzi a questo invito, la reazione dei due fratelli è stata una sequela di insulti alla donna nonché, da parte di uno dei due gemelli, anche una serie di colpi al volto in grado di provocare degli arrossamenti delle guance della donna.

L’ultimo episodio di violenza, raccontato dalla vittima alla Polizia, si è verificato nei primi giorni di del nuovo anno. Il 2 gennaio, la vittima è stata prima spinta e buttata in terra da uno dei figli, per poi essere presa a schiaffi a tal punto da provocarle un trauma cranico facciale guaribile in 10 giorni dai medici dell’ospedale “Santa Chiara”.

Gli episodi raccontati dalla vittima si sono rivelati così gravi a tal punto da indurre la Procura della Repubblica dei Minori presso il Tribunale di Trento a richiede al Giudice per le Indagini Preliminari l’adozione di una misura cautelare restrittiva della libertà personale a carico di entrambi i minori, al fine di evitare conseguenze peggiori per la vittima.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]

Categorie

di tendenza