Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

“Relazioni Internazionali per il Marketing”: all’Istituto Tecnico “Pilati” di Cles nasce un nuovo indirizzo di studi

Pubblicato

-

Diritto e relazioni internazionali, geopolitica, tecnologie e tecniche della comunicazione, marketing in modalità Clil e una terza lingua straniera (francese o spagnolo).

Saranno questi gli ambiti disciplinari che per monte orario settimanale e livello di approfondimento dei contenuti costituiranno il perno e il volano del nuovo indirizzo di studi in “Relazioni Internazionali per il Marketing”, abbreviato “Rim”, che sarà attivato all’Istituto Tecnico “Carlo Antonio Pilati” di Cles.

Si è appena chiuso un anno che ha lasciato in eredità la consapevolezza di quanto sia sfidante, anche nell’ottica della solidarietà generazionale, leggere il presente con visione, secondo nuovi paradigmi.

Pubblicità
Pubblicità

Il mondo stravolto dalla pandemia ha rimesso al centro la riflessione sulla scuola e sull’importanza dell’educazione e della formazione, con le istituzioni scolastiche chiamate a ripensare la propria offerta in senso dinamico.

Di qui la necessità strategica per gli Istituti Tecnici, come l’Itet di Cles, di elaborare curricoli agganciati al presente, ma già con lo sguardo al divenire: un diplomato deve avere le competenze per potersi inserire nel mercato del lavoro secondo la specializzazione del proprio percorso, ma al contempo risultare provvisto della “cassetta degli attrezzi” indispensabile per affrontare un ulteriore prosecuzione degli apprendimenti in ambito universitario o di alta formazione.

In quest’ottica è stata approvata da parte della Provincia una nuova articolazione di studi del settore economico in “Relazioni Internazionali per il Marketing (Rim)”, che affiancherà quelli già attivi e consolidati in “Amministrazione, Finanza e Marketing” e “Turismo”.

Pubblicità
Pubblicità

«L’indirizzo Rim, pur non essendo una novità assoluta nel panorama italiano – spiega il dirigente scolastico Alfredo Romantiniverrà attivato sperimentalmente per tre anni a partire dal prossimo anno scolastico 2021-22 proprio per rispondere ai tempi, raccogliendo la sfida implicita anche nell’evoluzione del tessuto economico locale e di molte realtà produttive e imprenditoriali del territorio».

L’istituto di Cles, infatti, è oggi un polo di riferimento che ha allargato il proprio bacino d’utenza ben oltre le Valli del Noce. Un dato confermato negli ultimi anni con la crescita costante delle iscrizioni da zone anche lontane.

Saranno diverse le prospettive per chi uscirà dalla scuola superiore con in tasca questo tipo di diploma. «Recenti rilevazioni del progetto Eduscopio della Fondazione Agnelli, che da anni promuove il capitale umano del paese attraverso lo studio comparativo delle diverse realtà e dei diversi indirizzi scolastici, suggeriscono che questo sia uno dei settori a maggior indice di sviluppo per quanto riguarda il mercato del lavoro, non solo in Italia – aggiunge Romantini –. Un dato confermato anche dal numero crescente di diplomati che opta, dopo le superiori, per un percorso di alta formazione o universitario».

Gli studenti di Relazioni Internazionali potranno perciò guardare alle professioni più note del terziario, dall’import-export agli enti di tramite (Camere di commercio, fiere), dalle pubbliche amministrazioni al mondo finanziario e assicurativo, ma anche a settori come l’arte, la moda, il design e la comunicazione di massa.

Per saper operare nella gestione dei rapporti aziendali e dei processi produttivi in contesti internazionali e globali, gli studenti costruiranno, specialmente al triennio, quell’enciclopedia specialistica e quelle competenze che ben oltre i saperi e le abilità in campo amministrativo e gestionale saranno utili per saper interpretare i macrofenomeni e i cambiamenti di sistema, connettendoli poi alle specificità del proprio contesto operativo.

Gli indirizzi universitari più coerenti saranno quelli afferenti all’economia, al marketing e alla giurisprudenza in generale, con un’attenzione anche alle prospettive degli studi nel campo delle scienze diplomatiche e sociali.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.istitutopilati.it. Dalla homepage è possibile scaricare la brochure dell’intera offerta formativa con le informazioni di base dei diversi percorsi di studio.

I professori che si occupano dell’orientamento scolastico sono Francesco Suomela (francesco.suomela@istitutopilati.it) e Francesco Borghesi (francesco.borghesi@istitutopilati.it).

Nella giornata di domani, venerdì 15 gennaio, si terrà tra l’altro il secondo appuntamento con l’Open Day online.

È possibile usufruire anche di uno sportello di orientamento individualizzato (su appuntamento, il modulo di richiesta è scaricabile dal sito della scuola).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza