Connect with us
Pubblicità

Trento

Tenta di entrare in casa del consigliere Clemente Covi: africano arrestato dopo momenti di terrore

Pubblicato

-

L’inquietante episodio è successo ieri sera poco prima di mezzanotte in viale Verona a Trento e ha visto, suo malgrado, protagonista il consigliere circoscrizionale della lega Clemente Covi. (detto “Clem”)

Il 53 enne, persona molto conosciuta a Trento, aveva appena finito un incontro in video conferenza con la commissione della circoscrizione centro storico (12) quando ha sentito degli strani rumori provenire dall’altra parte dell’appartamento sito a piano terra.

«All’inizio non riuscivo a capire bene cosa fossero  – racconta Covi – sentivo dei colpi sordi che sembravano in lontananza. Ero appena rientrato dal poggiolo dopo aver fumato una sigaretta e ho cominciato a girare per l’appartamento cercando ci capire cosa stava succedendo»

Pubblicità
Pubblicità

Dopo alcuni momenti Covi, arrivato davanti alla porta finestra del terrazzino, ha visto nel buio una macchia nera che si agitava. «Ho visto un uomo alto due metri, enorme, nero di carnagione che si agitava battendo sulla finestra facendo il segno di tagliarmi la gola se non lo facevo entrare. A questo punto sono andato nel panico»

L’africano nell’incedere per farsi aprire non si era nemmeno accorto che una delle due porte era solo socchiusa: «Ero appena stato sul terrazzo a fumare una sigaretta lasciando leggermente socchiusa la porta»

Covi non si è comunque perso d’animo e ha subito chiamato la Polizia: «Sono arrivati velocemente per fortuna, ma certo ho passato 5 brutti minuti per davvero».

Pubblicità
Pubblicità

L’uomo capito che era in arrivo la Polizia ha tentato la fuga ma è stato bloccato da due pattuglie. Ma i 4 poliziotti per ammanettarlo hanno avuto un gran daffare. L’africano infatti ha resistito tentando di aggredire gli operatori di polizia. «Era enorme, sotto effetto di qualche droga e con una forza incredibile. I 4 poliziotti hanno davvero rischiato per bloccarlo e metterlo in macchina»racconta ancora Covi testimone della scena.

«Me la sono vista brutta  – conclude Clemente Covi – perché se fosse entrato in casa mia non so cosa sarebbe successo. La cosa incredibile è che per arrivare sul mio terrazzo questo energumeno ha dovuto superare vari cancelli alti anche due metri. Non so bene come ci sia riuscito, ma ormai questa gente sono si ferma di fronte a nulla.»

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime
    Quella del legno è una filiera in affanno, alla costante ricerca di materie prime che scarseggiano o costano troppo per fronteggiare una domanda in costante ascesa. Carenza di materie prime La domanda supera l’offerta a... The post Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime appeared first on Benessere Economico.
  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza