Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

In Bosnia-Erzegovina una palestra rinnovata per fare sport nel nome di Alice Magnani

Pubblicato

-

Kozarska Dubica è una cittadina con poco più di 23 mila abitanti nel nord della Bosnia-Erzegovina. Il sogno di Alice, il suo cuore grande e il suo amore incondizionato per lo sport sono arrivati fino a qui.

Qui dove i bambini della scuola elementare “Vuk S. Karadžić”, che conta 719 studenti suddivisi in 40 classi, potranno praticare sport in una struttura rinnovata, funzionale e sicura.

Questo grazie a “Love”, onlus nata ormai 10 anni fa, e alle tante persone che la sostengono, e grazie al contributo della Regione Trentino-Alto Adige. Ma anche grazie ad Alice Magnani, che ha amato così tanto il tamburello e ha sempre creduto nell’importanza, nel calore e nella bellezza dell’aiutare gli altri.

Pubblicità
Pubblicità

La rinnovata palestra della scuola elementare sarà intitolata alla giovane campionessa di Segno, scomparsa in un incidente stradale nel 2015.

La struttura ha subito gravissimi danni durante la guerra ed è stata successivamente restaurata come meglio possibile, ma il peso del tempo si fa naturalmente sentire e l’aiuto pubblico non è sempre sufficiente e nemmeno garantito.

«Considerando che nella città di Kozarska Dubica la grande maggioranza dei bambini esercita almeno uno sport – fa sapere la onlus “Love” – la ristrutturazione e la messa in sicurezza dei locali della palestra rivestono una priorità non solo fisica, ma soprattutto psicologica».

Pubblicità
Pubblicità

L’associazione, attiva in diversi progetti di solidarietà, si è quindi impegnata nel reperire i fondi e a coordinare la riuscita di questo progetto di ristrutturazione e adeguamento della palestra che sarà intitolata ad Alice, in modo che il suo esempio possa fungere da volano e da modello positivo a cui tendere.

Lo sport, infatti, non è fondamentale solamente per la salute delle nuove generazioni, ma anche per la diffusione di valori come il rispetto, il gioco di squadra, la condivisione di obiettivi comuni. A maggior ragione in queste terre martoriate da terribili vicissitudini.

A fine 2020 hanno dunque preso il via i lavori, un po’ in ritardo rispetto alla tabella di marcia causa Covid. Dopo aver rifatto i bagni, sono stati sostituiti gli infissi e sono state tolte le vecchie piastrelle e posate quelle nuove.

Tutti i locali, un po’ alla volta, stanno assumendo un nuovo aspetto ed entro la fine di gennaio le opere dovrebbero essere ultimate.

«Quando la scuola riprenderà la sua normale attività, vorremmo che gli alunni potessero usufruire anche della palestra rinnovata – è l’auspicio del presidente di “Love” Fabio Franceschini –. Speriamo poi, una volta che la situazione sanitaria si sarà un po’ tranquillizzata, di poter organizzare una cerimonia di inaugurazione. Se possibile, ci piacerebbe fosse presente anche il papà di Alice, Dino Magnani».

Papà Dino che si dice onorato del fatto che l’associazione abbia scelto di intitolare a sua figlia la palestra. «Sono contento che Alice sia ricordata anche da persone che non l’hanno mai conosciuta, ma hanno solamente letto la sua storia – sono le sue parole –. E sono contento anche che la Regione abbia deciso di finanziare questo progetto. Per noi è sempre significativo che si mantenga vivo il ricordo di Alice per la sua grande opera di volontariato, siamo grati del fatto che si pensi a lei come sportiva e come volontaria».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime
    Quella del legno è una filiera in affanno, alla costante ricerca di materie prime che scarseggiano o costano troppo per fronteggiare una domanda in costante ascesa. Carenza di materie prime La domanda supera l’offerta a... The post Una Borsa Nazionale del Legno per sopperire la mancanza di materie prime appeared first on Benessere Economico.
  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza