Connect with us
Pubblicità

Trento

Oggi la protesta dei «Grembiuli bianchi». Oltre 150 esercenti in corteo nelle vie di Trento

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Sono già oltre 150 le adesioni raccolte per la manifestazione dei “grembiuli bianchi” che questa mattina partirà dal piazzale ex Zuffo per raggiungere in corteo il palazzo del Commissariato del Governo in Via Piave.

Sarà un corteo di macchine provenienti da tutto il Trentino organizzato da Confcommercio e Confesercenti: un grembiule con la firma degli operatori ed il nome dell’azienda sarà fissato sul cofano della macchina insieme al cartello #basta, ed uno uguale sarà depositato all’ingresso del Commissariato del Governo vicino.

Una manifestazione semplice, ma molto significativa che coincide col primo giorno di possibile apertura al pubblico in modalità quasi normale anche se fino alle 18. Sarà un corteo lento e pacifico che si snoderà per le via della città che richiamerà l’attenzione dei cittadini sui gravi problemi che attagliano una categoria non solo a livello imprenditoriale, ma anche per tutto l’indotto.

Pubblicità
Pubblicità

Baristi e ristoratori, ma anche albergatori hanno bisogno di certezze e di ristori non promessi, ma immediati e proporzionati al reale danno che stanno subendo con una chiusura generalizzata.

Il programma della manifestazione prevede la partenza dall’ex Zuffo attorno alle 8,45 da qui partiranno due cortei uno come detto con destinazione Commissariato del Governo e l’altro la Presidenza della Provincia: entrambi depositeranno i grembiuli come atto simbolico di resa. A tutti i partecipanti sarà consegnata una mappa con le indicazioni del percorso da seguire.

«La situazione è critica – spiegano i presidenti delle Associazioni dei pubblici esercizi e dei Ristoratori aderenti a Confcommercio Trentino, Fabia Roman e Marco Fontanari  (foto) – con questa manifestazione vogliamo che vengano puntati i riflettori sulle nostre imprese, sui collaboratori e sull’intera filiera della somministrazione di alimenti e bevande. Abbiamo bisogno di poter lavorare. Se ci viene imposto di chiudere, abbiamo bisogno di ristori adeguati. Abbiamo bisogno, soprattutto, di certezza: navigare a vista è una condizione che aggiunge ulteriori difficoltà ad una situazione già drammatica per molte aziende».

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Alto Garda e Ledro2 ore fa

«Sport di cittadinanza», seconda serata a Riva del Garda

Val di Non – Sole – Paganella2 ore fa

A Flavon una “Cena al buio” in favore dell’UIC (Unione Italiana Ciechi) di Trento

Trento2 ore fa

Trasporto pubblico locale: sciopero venerdì 2 dicembre, prevista un’adesione non superiore al 10%

Le ultime dal Web4 ore fa

Provocazione di Elon Musk su Apple e Android: “potrei creare il mio smartphone”

Benessere e Salute4 ore fa

Come smettere di fumare grazie alla sigaretta elettronica

Trento5 ore fa

In arrivo i nuovi mezzi di Dolomiti Ambiente

Trento5 ore fa

Domani in aula l’esame finale del ddl sulle concessioni delle grandi centrali idroelettriche

Alto Garda e Ledro6 ore fa

Pnrr: confermato il finanziamento del Polo 0-6 anni al rione Due Giugno di Riva del Garda

Piana Rotaliana6 ore fa

“La forza del rispetto”: fotografie, danza e musica a San Michele all’Adige

Vita & Famiglia6 ore fa

Aborto, intolleranza e violenza femminista – La rubrica settimanale “Restiamo Liberi” di Pro Vita & Famiglia

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

Martedì 29 novembre a Cles la proiezione del film “Fiore di gelsomino” realizzato a scopo benefico per la Cooperativa Sociale Dal Barba

Alto Garda e Ledro8 ore fa

Riva del Garda: mercoledì la fiera patronale di Sant’Andrea

Bolzano8 ore fa

I Vigili del Fuoco salvano un gatto bloccato su un albero – IL VIDEO

Trento8 ore fa

I Mercatini di Natale sono sempre sinonimo di compagnia e divertimento!

Rovereto e Vallagarina8 ore fa

Ala: «Natale nei palazzi barocchi»

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Maxi rissa davanti alla coop di viale Trento a Rovereto

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento2 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Trento5 giorni fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Trento3 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Val di Non – Sole – Paganella1 settimana fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento1 settimana fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento3 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Le ultime dal Web2 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

34 fallimenti in Trentino negli ultimi 12 mesi

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento2 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Trento2 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

Trento2 settimane fa

Trento in lutto, è morto Rinaldo Detassis fondatore di Elettrocasa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza