-->
Connect with us
Pubblicità

Trento

Nuovo dpcm, in arrivo misure ancora più restrittive e spunta la zona bianca

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non ci sono buone notizie in arrivo. Per la prima volta dopo sei settimane l’Italia vede tornare sopra l’1 il valore dell’Rt di contagio medio calcolato nel Paese.

Tutto questo nonostante le scuole siano chiuse e il sistema dei trasporti non sia stato quindi messo sotto stress. Per questa ragione, a partire dal 16 gennaio,  l’atteso  Dpcm potrebbe portare con sé diverse novità rispetto a quanto vissuto sin qui in termini di divieti e restrizioni.

Il comitato tecnico scientifico (cts) nell’ultima riunione dell’8 gennaio 2021 acquisiti ed elaborati gli ultimi e dai epidemiologici del paese ha evidenziato il peggioramento  prendendo atto che la pandemia è ancora presente su tutto il territorio in modo grave. Per questo il comitato ha deciso che per ora le condizioni non consentono l’allentamento delle misure restrittive contenute nell’ultimo decreto legge (2.12.2020)

Pubblicità
Pubblicità

Il governo, per evitare quindi un altro lockdown, avrebbe già deciso di accogliere il suggerimento dell’Iss e del cts aggiungendo nuove misure nel prossimo Dpcm, che sarà in vigore da sabato 16 gennaio.

La novità principale riguarderà le zone gialle: saranno vietati gli spostamenti tra regioni indipendentemente dal colore, se non per motivi di lavoro, salute, urgenza. Non si potrà uscire dalla propria regione nemmeno per raggiungere eventuali seconde case oltre i confini.

Per quanto riguarda le zone arancioni, invece, dovrebbe essere concessa una deroga: chi abita nei comuni con massimo 5 mila abitanti potrà spostarsi, ma solo in un raggio di 30 chilometri e senza andare nei capoluoghi di provincia.

Pubblicità
Pubblicità

Nelle zone rosse, infine, due adulti (nessun limite per i minori di 14 anni) potranno visitare parenti e amici.

Per ciò che concerne bar e ristoranti, sembrerebbe confermata la decisione di farli chiudere alle 18, ma in tal senso potrebbe esserci un’ulteriore stretta sulla movida, con il divieto di asporto per i bar dopo le 18. Le associazioni di categoria, comunque, si stanno battendo per cercare nuove soluzioni meno drammatiche dal punto di vista economico.

Gli impianti di risalita delle piste da sci resteranno ancora chiusi; di una loro eventuale riapertura “non si è parlato nemmeno tanto” viene riferito.

Si attendono anche le nuove linee guida per piscine e palestre, dato che il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, starebbe cercando un punto di incontro con il Comitato tecnico scientifico.

Tanti cambiamenti possibili, ma un punto fermo. Nel prossimo Dpcm, infatti, dovrebbe comunque essere confermato il coprifuoco dalle 22 alle 5, a prescindere dal colore della zona.

Spunta anche una possibile zona bianca: quella che in caso di Rt sotto lo 0,5  consentirebbe un sostanziale ritorno alla normalità e alla libertà assoluta con l’apertura anche dei luoghi di arte e cultura.

Oggi è previsto il confronto fra Stato e Regioni sul nuovo dpcm con i governatori pronti a mettersi di trasverso in caso di ulteriore inasprimento delle misure di contenimento del covid 19.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento2 ore fa

Ecco il piano comunale per contenere i consumi energetici: possibile aumento delle tasse sulle seconde case

fashion12 ore fa

La moda che stupisce: il vestito spruzzato su Bella Hadid fa il giro del web

Piana Rotaliana12 ore fa

Mezzocorona aderisce alla campagna “Nastro Rosa” della Lilt

Val di Non – Sole – Paganella12 ore fa

Incidente sulla SS43 tra il Sabino e Mollaro: per fortuna non ci sono feriti

Arte e Cultura13 ore fa

Via libera al bando da 150 mila euro per i restauri delle opere del patrimonio culturale popolare

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

A Campodenno raccolte 118 casse di mele per la mensa dei poveri di Milano. E domenica prossima si replica

Benessere e Salute14 ore fa

Dolori articolari: ecco la cause, la prevenzione e i rimedi

Giudicarie e Rendena14 ore fa

Circonvallazione stradale di Pinzolo, pubblicata la gara da 90 milioni

Trento14 ore fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

fashion14 ore fa

Il Galà della Moda Sotto al Nettuno torna il 5 ottobre 2022

Trento14 ore fa

Coronavirus: due decessi nelle ultime 24 ore in Trentino, 159 i nuovi contagi

Arte e Cultura15 ore fa

Per la Settimana dell’Accoglienza gli esiti del progetto Cantiere Tempo

eventi15 ore fa

È arrivato l’autunno: ecco 5 posti da visitare in Trentino e nel Nord Italia

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Stanno per ripartire i corsi dell’Università della Terza Età e del Tempo Disponibile a Cles

Trento16 ore fa

Nastro Rosa, le iniziative in Trentino per la prevenzione del tumore al seno

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento3 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento7 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…5 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella4 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Le ultime dal Web7 giorni fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza