Connect with us
Pubblicità

Trento

Si schianta con la sua Opel, muore il 30 enne Igor Damian residente a Trento

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

E’ morto poche ore dopo il trasporto in ospedale il 30 enne Igor Damian residente a Trento, rimasto vittima dell’incidente accaduto ieri mattina, intorno alle 10,15, sull’asse attrezzato tra Bologna e Casalecchio.

Il giovane nato in Romania era in transito da Bologna e dopo essere stato con la sua fidanzata stava dirigendosi al casello autostradale di Valsamoggia diretto a casa. Era da solo in auto, alla guida della sua Opel Corsa di colore blu scuro, e procedeva in direzione di Modena.

Era sulla corsia di sorpasso all’altezza dello svincolo che immette al casello autostradale quando, per motivi che non si conoscono, la sua Opel ha deviato bruscamente la sua corsa in direzione nord.

Pubblicità
Pubblicità

La traiettoria ha disegnato una diagonale netta attraverso le due corsie andando a schiantarsi a velocità elevata dalla parte opposta della strada contro il muro di cemento armato di contenimento della scarpata.

Per la violenza dell’impatto il mezzo è stato catapultato sulla scarpata per poi ricadere rovesciata al centro della carreggiata. Una carambola che non ha coinvolto altri mezzi e che si è conclusa con le ruote all’insù e il conducente bloccato nell’abitacolo.

I primi soccorsi e l’allarme al 118 sono stati forniti dagli automobilisti di passaggio. L’ambulanza dal Maggiore è arrivata a sirene spiegate e poco dopo sono stati chiamati anche i Vigili del Fuoco che hanno forzato la portiera dell’abitacolo deformato dall’impatto per potere permettere ai sanitari di estrarre il corpo intrappolato tra le lamiere.

Pubblicità
Pubblicità

Le prime operazioni di soccorso sono state svolte sul posto, con ripetuti tentativi di rianimare il ferito, poi caricato in ambulanza e trasportato all’ospedale Maggiore già in codice di massima gravità.

La sua lotta contro la morte si è infranta poco dopo l’arrivo al pronto soccorso con la gravità delle lesioni riportate nello schianto. Non si esclude un malore, un guasto meccanico o anche l’interferenza laterale del dislivello della banchina non transitabile.

Igor era arrivato in Italia 10 anni fa per raggiungere la madre e la sorella che vivevano da tempo a Trento. Aveva trovato lavoro come operaio e conduceva una vita felice. Purtroppo per lui però il destino aveva deciso diversamente.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento5 minuti fa

Circonvallazione ferroviaria Trento: pian piano la verità viene a galla

Ambiente Abitare21 minuti fa

COP27, la Conferenza ONU sui cambiamenti climatici: Tonina a confronto con la delegazione dei giovani trentini

Valsugana e Primiero46 minuti fa

Frontale tra due vetture, una abbatte un palo telefonico: feriti i due conducenti

Val di Non – Sole – Paganella58 minuti fa

La Fondazione Ivo de Carneri raccoglie fondi per due nuovi progetti con regali solidali

Riflessioni fra Cronaca e Storia1 ora fa

Un appello al papa, per una tregua di Natale, come fece De Gasperi

Trento2 ore fa

Firmato il protocollo di intesa con il comparto Sanità – area della categorie

Trento12 ore fa

100 anni di Itea: concluso il concorso “Scuole in copertina”

Trento12 ore fa

A22, finanza di progetto: via libera del Ministero per 7,5 miliardi di euro di investimenti

Trento13 ore fa

Gruppo italiano interparlamentare, Ambrosi: «Mia elezione a vicepresidente grande onore e responsabilità»

Ambiente Abitare14 ore fa

Gli studenti, grazie a un fumetto, insegnano agli adulti come difendersi dalle alluvioni

Val di Non – Sole – Paganella14 ore fa

Attraversamento dell’abitato di Romallo, aggiudicati i lavori per la messa in sicurezza

Val di Non – Sole – Paganella15 ore fa

Mobilità sicura e scorrevole sulla statale 42 del Tonale: una rotatoria per lo svincolo Ossana-Peio

Giudicarie e Rendena15 ore fa

Giudicarie: fermato 3 volte in pochi giorni sprovvisto di patente

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

“Giotto e il Novecento”: a cavallo tra passato e futuro, una mostra sorprendente

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

La magia del Natale avvolge Ville d’Anaunia: ecco tutti gli appuntamenti

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Monica Cadau perde il ricorso al TAR e dovrà risarcire il comune di Borgo e il Ministero

Trento3 settimane fa

A Trento è arrivata “Pokè Monade”, la Poke trentina!

Io la penso così…5 giorni fa

Coredo: «I maiali che mangiavano fango: il veterinario si dimetta»

Trento2 settimane fa

Avvistato un branco di lupi tra Centa San Nicolò e Caldonazzo

Val di Non – Sole – Paganella2 settimane fa

Morte neonato a Cles: era già successo 42 anni fa

Trento4 settimane fa

Occupa abusivamente 3 parcheggi da anni e nessuno fa nulla

Trento2 settimane fa

I pendolari della sanità trentina: «È l’unico modo per curarsi e rimanere in vita»

Trento7 giorni fa

Gallerie Martignano: da dicembre saranno attivi gli autovelox

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Massimiliano Lucietti è morto mentre era a terra per sparare

Trento4 settimane fa

Le sconcertanti e imbarazzanti parole di Antonio Ferro sulle Oss trentine

Le ultime dal Web3 settimane fa

Tesla Model Y impazzita uccide due persone – IL VIDEO

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Non più lezioni, ma esperienze in montagna. A Molveno apre la nuova «Non scuola di sci»

Trento4 settimane fa

Non poteva essere l’avvocato della Provincia di Trento. La corte dei Conti chiede 113 mila euro di risarcimento a Giacomo Bernardi

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Paura nella notte a Cles: a fuoco un’abitazione in zona Spinazzeda

Trento3 settimane fa

Gardolo: autobus va contro un’auto, manda a quel paese il guidatore e scappa

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza