Connect with us
Pubblicità

Politica

Il consiglio provinciale si riunisce il 13 e 14 gennaio: nuovo tentativo di eleggere il vice presidente del consiglio

Pubblicato

-

Il Consiglio provinciale si riunirà mercoledì 13 e giovedì 14 gennaio e la Conferenza dei capigruppo – riunita stamane dal presidente Walter Kaswalder – ha concordato i temi da affrontare.

Dopo il consueto question time, si proverà nuovamente a eleggere il vicepresidente del Consiglio, in sostituzione del dimissionario Alessandro Olivi.

C’è poi una ridefinizione delle Commissioni legislative: Paolo Zanella sostituirà Paolo Ghezzi in Prima e Lucia Coppola in Quarta, mentre quest’ultima consigliera entrerà a far parte della Quinta. Si voterà inoltre la sostituzione di Ghezzi in Giunta delle elezioni e nella Commissione del Dreier Landtag.

Pubblicità
Pubblicità

L’aula tratterà poi le 5 proposte di mozione rimaste inevase nella scorsa tornata e affronterà infine due disegni di legge: il 23 di Giorgio Leonardi per il sostegno alle associazioni d’arma e combattentistiche; il 44 di Alessandro Olivi per dare maggiori poteri ai Comuni sull’apertura di nuove attività commerciali.

Il presidente Kaswalder ha spiegato che il presidente Maurizio Fugatti ha dato disponibilità a riferire nuovamente – nel corso della tornata di lavori consiliari – sui temi legati alla gestione della pandemia, corrispondendo alla richiesta presentata da diversi consiglieri provinciali.

Su espressa richiesta di Ugo Rossi, il vicepresidente Pat Mario Tonina ha informato che l’annunciato disegno di legge di Giunta con una miscellanea di provvedimenti tecnici, potrà approdare al Consiglio in febbraio. Approvato preliminarmente dall’esecutivo il 14 dicembre, è ora oggetto di un confronto aperto con il Consiglio delle autonomie locali.

Pubblicità
Pubblicità

Conterrà norme su: provvedimento autorizzativo unico in materia urbanistica, scarico di acque reflue, deposito di auto fuori uso, derivazioni d’acqua, reti delle riserve naturali, concordanza catasto-tavolare, barriere architettoniche. Stamane è stato chiarito che non sarà propriamente un disegno di legge omnibus, ossia totalmente privo di omogeneità per materia, ragione per la quale – hanno convenuto Rossi e anche Sara Ferrari – non dovrebbe porsi un problema di incompatibilità con i regolamenti consiliari (che, a differenza di Bolzano, non prevedono appunto la fattispecie dei ddl “omnibus”).

Seduta congiunta tra Consiglio provinciale e C.a.l.: il presidente Kaswalder ha informato che la riunione, auspicata da Alex Marini, si terrà non appena sarà possibile convocarla in presenza fisica.

Conferenze d’informazione del Consiglio provinciale: Vanessa Masè ha chiesto quando saranno organizzate quelle da tempo richieste da consiglieri provinciali. Kaswalder ha risposto che la prima potrà essere – presto – quella in tema di sicurezza sul lavoro, proposta da Giorgio Tonini e altri. Attualmente non è possibile invece procedere con quella che prevede la presenza della professione medica, perché in tempo di pandemia non viene consentita.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza