Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Nevicate e coronavirus: quando la situazione degli anziani diventa critica

Pubblicato

-

Caro Direttore,

l’assommarsi negli ultimi giorni dell’emergenza dovuta alla grande quantità di neve caduta sul nostro Trentino e delle direttive nazionali e provinciali per il contenimento della pandemia derivante dal virus SARS-CoV-2 hanno fatto emergere un grande problema.

Molte sono infatti le persone (soprattutto anziane) che – da tutta la Provincia – mi hanno segnalato che, a seguito delle nevicate degli ultimi giorni, si ritrovano barricate in casa senza la possibilità di uscire o – in molti casi – con il rischio che uscendo si possa cadere e rompersi qualcosa, finendo per dover chiamare un’ambulanza per recarsi negli ospedali, già fiaccati dall’emergenza Covid-19.

Pubblicità
Pubblicità

Purtroppo, da un lato il passaggio dei mezzi che sgombrando la neve la spingono verso i cancelletti e dall’altro l’impossibilità di spostarsi da una zona all’altra a causa della zona rossa (non è ancora chiaro al momento se lo spostamento per aiutare una persona sola rappresenti un motivo per derogare ai divieti imposti), fanno sì che queste persone finiscano per sentirsi ancora più sole ed impotenti.

Questo mio intervento vuole stimolare gli amministratori che in futuro dovranno prevedere la possibilità, magari per chi è fruitore di reddito di cittadinanza o si trova momentaneamente disoccupato, di poter fornire il proprio aiuto, sgombrando la neve che si accumula davanti ai cancelli e ai passi carrabili delle case nei nostri quartieri e nei nostri paesi, così da permettere a tutti di poter uscire; dall’altro vuole essere uno stimolo anche per i vicini di casa più giovani che potrebbero prestare la propria opera per pulire i vialetti delle case.

Mi rendo conto che – in una società normale e in un periodo non emergenziale – questo mio scritto potrebbe apparire banale ed insensato, tuttavia, alla luce del costante depauperamento del ruolo della famiglia, con figli e nipoti che abitano lontano dai propri parenti più anziani e che non possono quindi accorrere ad aiutarli, e con una comunità che pensa sempre più a sé stessa e non agli altri (e di certo in questo l’emergenza Covid-19 ha ulteriormente aggravato la situazione precedente), affermare queste cose pare essere un atto rivoluzionario.

Pubblicità
Pubblicità

Concludo questo mio scritto ribadendo l’importanza di intervenire: sottovalutare i problemi semplici fa sì che non si riesca a dare soluzione a quelli più complessi. È così che – magari – il mancato sgombero della neve davanti ai cancelli e dai vialetti delle case dei nostri anziani può trasformarsi in un’emergenza più grande qualora si necessiti dell’intervento di pompieri o di sanitari che trovano il loro passaggio sbarrato dalla neve e dalla mancanza di altruismo.

Consigliere Claudio Cia – Fratelli d’Italia

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza