Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Brexit: “giocatori d’azzardo, bugiardi, clown e le loro cheerleader”

Pubblicato

-

L’articolo di Jon Henley per il giornale inglese “The Guardian” (pubblicato il 31 dicembre 2020) è contraddistinto da considerazioni forti e inequivocabili, che alimenteranno il dibattito ad oltranza dopo l’uscita dolorosa della Gran Bretagna dal mercato unico.

Il corrispondente in Europa del quotidiano raccoglie le voci di liberi pensatori del Vecchio Continente. (www.theguardian.com)

Vista dall’UE: la Gran Bretagna è “conquistata da giocatori d’azzardo, bugiardi, clown e le loro cheerleader”. Questo è il titolo ruvido e spigoloso del broadsheet londinese, che riprende le parole di Nikolaus Blome per Der Spiegel.

Pubblicità
Pubblicità

Il giornalista nativo di Bonn rincara la dose: “Boris Johnson ha mentito ai suoi cittadini. Ma tutto ciò che il governo britannico avrà ottenuto è di riprendere il controllo di una piccola pala e di un piccolo castello di sabbia.”

L’olandese Rem Korteweg del Clingendael Institute aggiunge: “Per noi il Regno Unito è stato un faro della democrazia liberale occidentale, economicamente progressista, politicamente stabile e rispettoso dello Stato di diritto…La Brexit è un esercizio di emozione, non di razionalità.”

A riguardo Nicolai von Ondarza, dell’Istituto tedesco per gli affari internazionali e di sicurezza, critica apertamente il tentativo di violare un trattato internazionale negoziato appena 8 mesi fa (disegno di legge sul mercato interno)…”è un episodio che ha davvero danneggiato la credibilità della Gran Bretagna.”

Pubblicità
Pubblicità

“Sono la storia, la geografia, la cultura, la lingua e le tradizioni che costituiscono l’identità di un popolo“, ha detto Jean-Dominique Giuliani, della Fondazione Robert Schuman , “non la loro organizzazione politica… La “sovranità” in nome della quale è stata fatta la Brexit è rimasta, essenzialmente, un mito…Riprenditi il controllo è uno slogan nazionalista e populista che ignora la realtà di un mondo interdipendente.”

Helene von Bismarck pensa che il divorzio sia il frutto di un metodo (il populismo britannico), che fa leva su “un’emotività e un’eccessiva semplificazione di questioni altamente complesse, come la Brexit, la pandemia o la migrazione, e la dipendenza da spauracchi o nemici in patria e all’estero.”

La storica tedesca ribadisce: “I populisti dipendono dai nemici, reali o immaginari, per legittimare le loro azioni e deviare dai propri difetti. Se l’UE è il nemico estero dal 2016, sarà costantemente sostituita da nemici interni”: membri del Parlamento, personalità pubbliche e mass media.

La politica prevalente al di là della Manica è il distacco “dalla realtà geopolitica, dal modo in cui il mondo si sta sviluppando. È una visione politica rivolta al mondo di ieri: ideologico. Il modo in cui l’accordo commerciale si è concentrato sui beni a scapito dei servizi…Non è come va il mondo”

Brexit: “giocatori d’azzardo, bugiardi, clown e le loro cheerleader”.

-Fotografia: un murale dell’artista britannico Banksy-

Emanuele Perego             www.emanueleperego.it              www.perego1963.it

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza