Connect with us
Pubblicità

Trento

Servizio sanitario provinciale: 1,277 milioni di euro di finanziamento per il triennio 2021-2023

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Ieri la Giunta provinciale ha determinato le risorse, si tratta di 1.277,7 milioni di euro per il 2021.

Ieri la Giunta provinciale, su indicazione dell’assessore alla salute Stefania Segnana, ha determinato le risorse per il finanziamento delle funzioni e delle attività del Servizio Sanitario provinciale per il triennio 2021-2023.

La manovra di bilancio 2021, che è in discussione in questi giorni in Consiglio provincialecommenta l’assessore Segnanaha come punto cardine quello di riorientare il sistema trentino per fronteggiare gli effetti di questa pandemia. Ebbene, questo è ancora più pressante per il sistema sanitario trentino che, in questo anno ormai quasi concluso, è stato fortemente messo alla prova.

Pubblicità
Pubblicità

Ne tiene conto questa programmazione triennale che non solo vede un aumento di risorse, ma anche una previsione di spesa per l’impatto da Covid-19 di quasi 58 milioni di euro sul 2021, quando per il 2020 l’incremento della spesa sanitaria corrente provocato dalla pandemia è stato di circa 63 milioni di euro.

Nel caso la pandemia si dovesse protrarre nel 2021 oltre le previsioni, mi riservo di incrementare ulteriormente i finanziamenti destinati alla sanità provinciale con la manovra di assestamento del bilancio. Il prossimo anno ci attende una sfida importanteconclude l’assessore Stefania Segnana -, dobbiamo essere flessibili, tenere conto degli effetti dell’emergenza nel breve e nel medio periodo e stabilire la direzione da prendere: la nostra sanità è al centro di questa sfida, per questo è fondamentale dotarla di risorse e strumenti adeguati”.

Il finanziamento corrente destinato all’Azienda sanitaria per il 2021 è di 1.277,734 di euro, con un aumento dell’1,42% rispetto al 2020, ovvero di 17,9 milioni di euro. Per la parte in conto capitale vengono messi a disposizione 5 milioni di euro per il fabbisogno 2021 di tecnologie/attrezzature sanitarie e non sanitarie.

Pubblicità
Pubblicità

Contestualmente con questo provvedimento l’esecutivo provinciale assegna all’Azienda sanitaria una prima quota, a copertura del fabbisogno del primo trimestre 2021, pari a 292 milioni di euro.

Vengono infine determinate alcune direttive puntuali per l’anno 2021, in particolare: sono definiti i tetti di spesa 2021 per le principali voci di costo che tengono conto anche dell’impatto da Covid-19; Apss dovrà continuare nel 2021 con l’attuazione delle misure emergenziali approvate nel corso del 2020 con il Programma operativo, aggiornato con le previsioni del Piano di riordino della rete ospedaliera, del Piano di potenziamento della rete territoriale e del Piano di recupero delle liste di attesa; sono confermati e prorogati per l’anno 2021 i contenuti dell’Intesa 2018-2020 sottoscritta con le strutture private in attesa di definizione di una nuova intesa triennale nel corso del 2021, ad emergenza rientrata.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Italia ed estero8 minuti fa

Unione Europea spaccata sull’emergenza gas e Germania nel mirino delle critiche per i 200 mld di aiuti

Italia ed estero14 minuti fa

Nicolò Feltrin di due anni morto per un overdose da hashish

Trento41 minuti fa

Protezione civile, parte del materiale donato alla Moldavia utilizzato a Leuseni

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Alla scoperta della Romea Strata: domenica partenza alle 7.30

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Ala: assegnati i premi del concorso Caprara

Rovereto e Vallagarina1 ora fa

Rovereto e Pesaro unite per la cultura sulle tracce di Riccardo Zandonai

Alto Garda e Ledro3 ore fa

Arco: «Giovani: coltiviamo il futuro?»

Tecnologia4 ore fa

Ecco i tutorial cattolici per la comunicazione digitale di chiese, parrocchie e pastorali

Val di Non – Sole – Paganella13 ore fa

Come dentro un film: i giovani di Predaia e Sfruz imparano a essere protagonisti di un cortometraggio

Valsugana e Primiero13 ore fa

Nuova scuola primaria di Vattaro, avviata la procedura da Apac per conto del Comune di Altopiano della Vigolana

Trento13 ore fa

Strage in Bondone: branco di lupi sbrana 26 pecore

Piana Rotaliana13 ore fa

Problemi tecnologici? In Piana Rotaliana arrivano gli sportelli di assistenza digitale

Bolzano14 ore fa

Grave incidente motociclistico in Val Pusteria, 64 enne in ospedale con l’elicottero

Arte e Cultura14 ore fa

Dal 29 ottobre appuntamento al Teatro “S. Marco” con la 25ª edizione di «Palcoscenico Trentino»

Piana Rotaliana14 ore fa

A San Michele all’Adige un corso dedicato ai proprietari (e futuri proprietari) di cani per ottenere il patentino

Trento2 settimane fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento3 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Trento4 giorni fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento3 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento1 settimana fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Politica1 settimana fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…6 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Trento2 giorni fa

Sette tornanti: giovane agganciato dall’alettone di una macchina – IL VIDEO

Le ultime dal Web1 settimana fa

«I vecchi devono stare a casa fermi, immobili, e non devono votare». è bufera su Giulia Torelli – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza