Connect with us
Pubblicità

Trento

Circoscrizione Centro Storico – Piedicastello: la partita principale si gioca sull’area ex Atesina

Pubblicato

-

Sono molte le novità legate al Dup che riguarderanno la circoscrizione Centro Storico – Piedicastello anche se la maggior parte arriva dall’attività della precedente amministrazione, mentre la nuova potrà incidere nel biennio di programmazione 2021-’22.

Partiamo dall’intervento più pratico di tutti: i bagni pubblici. Oltre a quelli già esistenti presso la palazzina dell’Apt in Piazza Dante, ne arriveranno dei nuovi in Via Belenzani ed in Piazza Fiera dove – come ha spiegato l’assessore al Bilancio ed al patrimonio Franzoia intervenuta al consiglio di circoscrizione che si è svolto l’altra sera in videoconferenza – al posto dell’ex edicola, sorgerà una struttura modulare che prevede sia lo spazio per un’attività commerciale, ma anche per il fasciatoio ed i bagni pubblici.

A breve partiranno i lavori , grazie alla disponibilità di Patrimonio, per raddoppiare i posti auto nel parcheggio ex Sit che alla pari del nuovo dell’area ex Italcementi saranno strutture provvisorie in attesa della riprogettazione della zona che prevede anche un parcheggio per biciclette con colonnina di ricarica per quelle elettriche, al posto del fabbricato dell’ex distributore di benzina.

Pubblicità
Pubblicità

La partita principale sarà quella dell’area ex Atesina – confermata la disponibilità di 2 milioni di euro per la demolizione di alcuni fabbricati e la caratterizzazione del terreno – per la quale si vorrebbe arrivare molto a breve ad avere una bozza di accordo con la Provincia: “ Stiamo trattando la permuta dell’area con la Provincia – ha spiegato l’assessore Franzoia – nell’ambito di una partita molto vasta che interessa l’ex scalo Filzi, una grande area a Roncafort che è di interesse della Provincia per l’ampliamento del nodo intermodale e siamo prossimi alla stesura delle perizie di stima.”

Iniziata la caratterizzazione del terreno che ha già evidenziato una zona inquinata in corrispondenza dell’area di rimessaggio delle corriere. A questo proposito il consigliere Paolo Valentini ha chiesto di fare tutto il possibile per arrivare alla sottoscrizione di un documento che impegni la Provincia alla permuta.

Confermata anche la costruzione del passaggio pedonale al Magnete e dell’area verde all’interno dello stesso rione. La consigliera Martina Loss ( Lega) ha sollevato il problema dei fondi da assegnare alle associazioni per le loro iniziative non assegnati quest’anno.

Pubblicità
Pubblicità

La proposta è quella che il disavanzo possa essere aggiunto al nuovo stanziamento del 2021 in modo da poter dare maggiore autonomia di gestione per le singole iniziative. Da parte dell’assessore un parere in linea di massima favorevole.

Infine scadranno al 29 gennaio i termini massimi per la presentazione delle domande di assegnazione degli alloggi pubblici disponibili in circoscrizione.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bear with Benefits: gli integratori a forma di orsetti gommosi
    Bears with Benefits sono degli orsetti gommosi ricchi di vitamine e minerali. Si tratta infatti di integratori alimentari con un complesso vitaminico e minerale altamente concentrato. Le formulazioni sono sviluppate in Germania e rispettano i più elevati standard di qualità. Durante la produzione, non vengono utilizzati antiagglomeranti, agenti di carica e allergeni: i prodotti sono […]
  • MasonBees: la casa delle api
    MasonBees Ltd. è nata come parte della Oxford Bee Company, ovvero un’organizzazione che ricerca il ciclo di vita delle Red Mason Bee. CJ Wildbird Foods Ltd. ha acquistato la Oxford Bee Company nel 2006 ed ha proseguito la ricerca, conducendo varie prove sul campo con le Red Mason Bees. Queste prove avevano lo scopo di […]
  • Dolomiti Wellness Hotel Fanes: un piccolo angolo di paradiso in Alta Badia
    Il Dolomiti Wellness Hotel Fanes è in una delle terrazze più assolate e panoramiche di San Cassiano, piccolo e grazioso villaggio di montagna, nelle Dolomiti a poco più di 1.500 metri s.l.m. in Alta Badia: cinque minuti per raggiungere il centro a piedi, isola pedonale ricca di vetrine e negozi, servizi ancillari e noleggio attrezzatura, […]
  • Abiby: la Beauty Box perfetta per chi vuole qualità e innovazione
    Abiby è il servizio in abbonamento che permette ogni mese di scoprire le migliori novità in ambito skincare, make-up e beauty con un’esperienza unica e a sorpresa. La missione di Abiby è quella di usare l’esperienza per far scoprire i migliori brand al mondo, quelli che da soli è difficile trovare. Come? Viaggiando costantemente alla ricerca di prodotti […]
  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]

Categorie

di tendenza