Connect with us
Pubblicità

Trento

L’imprenditoria femminile nell’Euregio Tirolo, Alto Adige e Trentino: disponibile una nuova pubblicazione

Pubblicato

-

Livello di istruzione, contesto lavorativo, opportunità di carriera e cariche dirigenziali che ricoprono le imprenditrici sono solo alcuni degli ambiti presi in esame da un gruppo di ricerca dell’Università di Trento, che ha elaborato un’analisi puntuale sull’imprenditoria femminile nell’Euregio.

I risultati sono stati raccolti in una pubblicazione e possono essere ora accessibili ad un vasto pubblico. Il progetto prende spunto dalle delibere del Dreier-Landtag, con l’obiettivo di documentare la situazione delle donne nell’economia, in particolare riguardo alle imprese nei tre territori dell’Euregio, e non solo.

Il report contiene infatti delle proposte concrete per migliorare e agevolare la carriera imprenditoriale delle donne e offre una panoramica delle misure di sostegno disponibili per garantire una carriera professionale, elencare le reti esistenti e i programmi di mentoring per le donne nell’economia. La pubblicazione è disponibile online sulla homepage dell’Euregio all’indirizzo http://www.europaregion.info/de/publikationen.asp.

Pubblicità
Pubblicità

Una prima analisi del lavoro di ricerca evidenzia che nell’ Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino esiste un’importante economia basata sulle PMI. Le aziende, in generale, hanno un solido e positivo legame con il proprio territorio e i rapporti, anche quelli commerciali, sono in costante crescita. Ciò vale anche per l’imprenditoria femminile.

Nel contesto geopolitico dell’Euregio – dichiara l’assessore alle politiche sociali della Provincia autonoma di Trento Stefania Segnana – l’imprenditoria femminile svolge un ruolo essenziale per lo sviluppo e la coesione delle nostre comunità territoriali e rappresenta un elemento fondamentale anche per la crescita sociale e culturale”.   Il progetto di ricerca dell’Euregio ha dimostrato infatti che le imprenditrici sono dotate di particolare abilità e competenza nel riconoscere i bisogni e la domanda nel loro territorio e sono attente alle esigenze delle persone così come dell’ambiente circostante.

Io credo –  sottolinea a sua volta il presidente  altoatesino Arno Kompatscher – che questo lavoro possa fornire una base scientifica al significativo contributo che le donne apportano nello sviluppo economico dell’Euregio e mi auguro che dalla sua lettura possano scaturire idee interessanti che aiutino l’imprenditoria femminile delle nostre tre regioni a diventare ancora più presente“.

Pubblicità
Pubblicità

Nell’Euregio esiste già da anni un gruppo di lavoro dedicato alle pari opportunità e alle istanze delle donne, il quale ha portato avanti l’istanza politica e ha commissionato all’Università di Trento l’elaborazione del report di ricerca. Il gruppo di lavoro composto da Mariangela Franch, Barbara Poggio e due collaboratrici di ricerca presso l’Università di Trento, Eleonora Moratti e Noemi Novello, partendo dalla letteratura esistente sull’argomento, ha condotto un’analisi puntuale, alla scoperta degli aspetti caratterizzanti e distintivi dell’imprenditoria femminile nei tre territori dell’Euregio: Tirolo, Alto Adige e Trentino.

L’analisi si traduce in una serie di raccomandazioni di azioni concrete per rafforzare l’imprenditoria femminile nell’Euregio, che si possono ritrovare all’interno del volume pubblicato. In questo modo l’Euregio intende dare un contributo concreto per colmare gradualmente il divario che ancora esiste tra uomini e donne nella nostra società.

La parità deve essere vissuta attivamente, nella vita quotidiana, nel mondo del lavoro e nella vita pubblica“, sottolinea in conclusione l’assessora tirolese Gabriele Fischer.

In internet: http://www.europaregion.info/de/publikationen.asp

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza