Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Viabilità, polo Meccatronica, caserma dei pompieri: passi avanti per la Rovereto del futuro

Pubblicato

-

Incontro concreto e costruttivo, quello di ieri pomeriggio in Provincia, fra il presidente Maurizio Fugatti, assieme all’assessore allo sviluppo economico Achille Spinelli e il sindaco di Rovereto Francesco Valduga, accompagnato a sua volta dall’assessore ai lavori pubblici Carlo Plotegher.

Obiettivo: fare il punto sul protocollo d’intesa siglato a suo tempo fra Comune e Provincia, se necessario aggiornandone alcune parti, al fine di dare prospettive e slancio alla visione di “Rovereto del futuro” che contiene, su temi strategici come la viabilità, il nuovo Depero, la nuova caserma dei Vigili del Fuoco, il polo della Meccatronica, con il suo mix di ricerca, imprenditorialità innovativa e didattica.

Alla ripresa del confrontosottolineano all’unisono gli interessati abbiamo trovato una rapida convergenza su alcuni temi, come la possibilità di finanziamento della Caserma dei Vigili, mentre sul Depero resta aperto il dialogo, non tanto sui finanziamenti quanto sulla sede più idonea. Fra gli altri temi in discussione la viabilità, concentrandosi prima di tutto sulla realizzazione delle opere intraroveretane, come peraltro già previsto nel Protocollo. Su Meccatronica e Università prosegue il confronto con gli attori interessati, compreso il mondo della scuola, nella consapevolezza che quella rimane una partita strategica non solo per la città ma per tutto il Trentino”.

Pubblicità
Pubblicità

L’incontro di ieri si è concluso ribadendo la condivisione, da parte di Provincia e Comune, di un approccio concreto e non ideologico, su temi di grande impatto sociale che da tempo attendono risposta. A breve il dialogo riprenderà per affinare la messa a fuoco delle soluzioni più opportune.

Vediamo alcuni temi oggetto della discussione di oggi: confermato innanzitutto l’impegno sulla nuova Rsa, nell’area ex-Master Tools, mentre per il nuovo istituto Depero è emersa la volontà di approfondire in un tavolo tecnico la migliore collocazione. Se da un lato si era inizialmente pensato all’ex-Macello, dall’altro l’ipotesi ex-Gil consentirebbe molteplici vantaggi, in particolare recuperare un’area fatiscente, con la prospettiva di creare un polo unico artistico-umanistico con il liceo Filzi. Sì quindi al nuovo liceo artistico, con le risorse già individuate, ma sulla sede la discussione rimane aperta e sarà rapidamente approfondita.

Via libera anche alla nuova Caserma dei  Vigili del Fuoco, un polo destinato a servire tutta la Vallagarina, per una spesa ipotizzata di circa 6 milioni di euro. La Provincia ne stanzierà una parte nel 2021  e una parte nel 2022.

Pubblicità
Pubblicità

Il “macrotemaviabilità: allo stato attuale da parte del Comune si è chiesto, in continuità con quanto già deciso a suo tempo, di dar corso alla realizzazione delle opere all’interno del territorio comunale sull’asse Est-Ovest, in particolare migliorando, mediante sottopasso, l’accesso all’area della stazione.

In un secondo tempo si valuteranno gli interventi sull’asse Nord-Sud, “tenendo conto ha sottolineato Fugattianche degli eventuali impatti dei lavori previsti sull’areale ferroviario in seguito al prosieguo dei lavori per il raddoppio della linea del Brennero”.

Confermato infine l’impegno per lo sviluppo dei vari poli che insistono nelle aree di Meccatronica e Manifattura. La Prom Facility si sta espandendo, continua ad esercitare il suo ruolo di attrazione nei confronti delle realtà innovative, in futuro sarà anche dotata di una passerella sospesa per i visitatori.

Confermati anche i progetti di sviluppo riguardanti la green economy, l’idrogeno, le biotecnologie, le “scienze della vita”, che chiamano in causa il Cibio, l’Università, il ruolo dell’area anche per favorire una positiva “contaminazione” fra didattica, alta formazione, impresa. Sfide importanti, come si vede, che sia la Provincia che il Comune di Rovereto sono ben intenzionati a raccogliere.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza