Connect with us
Pubblicità

Trento

Botte e minacce per i daini, a processo anche due animalisti Trentini

Pubblicato

-

Nella giornata di ieri sono finiti davanti al giudice Tommaso Paone del tribunale di Ravenna anche due animalisti trentini di 54 e 66 anni.

Con loro c’erano anche altri due ambientalisti, un 37 enne di Verona che per questi fatti ha patteggiato nel 2018 la pena a 4 mesi, e una ragazza, costituitasi parte civile per le asserite lesioni subite da parte di un cacciatore.

Nella ricostruzione fatta ieri durante l’udienza da una parte c’erano i cacciatori, dall’altra i daini, in particolare quelli della pineta di Classe, bersaglio di un piano di contenimento che nel gennaio dei 2015, aveva dato il via libera alle doppiette.

Pubblicità
Pubblicità

Un esperimento “problematico” quello avviato quattro anni fa per ridurre la proliferazione degli ungulati nel territorio ravennate, sospeso dopo qualche mese alla luce delle tensioni innescate tra chi aveva avuto il nulla osta per sparare e una nutrita schiera di animalisti pronti a azioni eclatanti. Uno di quei raid per interrompere la caccia al daino è giunto solo ora alle ultime battute di un processo per minaccia e lesioni, che coinvolge entrambe le fazioni.

Stando alle accuse – riporta il corriere di Romagna –  quel giorno, nella pineta di Lido di Classe all’altezza dell’altana posizionata nei pressi di via Canale Pergami, il cacciatore, regolarmente autorizzato, si era ritrovato a vestire i panni della preda. Appostato in attesa del passaggio del bersaglio, era stato individuato dal gruppetto di animalisti che si era diretto verso di lui.

Per il legale dell’uomo, l’avvocato Antonio Luciani, non avrebbe fatto altro che difendersi dall’aggressione, dopo essere stato tirato giù dalla postazione, preso a calci, pugni e colpito pure con uno sfollagente di metallo su tutto il corpo. Botte, è stato rimarcato ieri durante l’arringa difensiva, che gli sono costate una decina di giorni di prognosi in seguito al trauma indiretto del rachide cervicale e altre lesioni al volto.

Pubblicità
Pubblicità

Era stato proprio lui a chiamare i carabinieri della Compagnia di Cervia-Milano Marittima, ai quali aveva anche riferito delle intimidazioni proferite nei suoi confronti, mentre uno dei quattro gli bloccava la via di fuga: “Adesso che sappiamo come ti chiami ti verremo a cercare a casa e faremo a te e alla tua famiglia quello che tu fai ai daini”.

Una volta identificati, anche gli animalisti (difesi dagli avvocati Nicola Laghi e Francesco Damiani) lo avevano denunciato, tant’è che ieri a processo c’era anche lui, accusato di avere minacciato il gruppo di fargli fare “la fine di quei daini”, puntandogli contro il fucile da caccia. Era stata la ragazza a lamentare di essere stata insultata e poi colpita in faccia con il calcio dell’arma.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza