Connect with us
Pubblicità

Spazio Corazza

Piazza Mostra: i sogni restano nel cassetto

Pubblicato

-


L’affidamento dei lavori di riqualificazione di Piazza Mostra rappresentano un passo importante per la città. I clamorosi ritardi sul recupero di questa parte di città non possono dare ora adito a particolari entusiasmi in quanto si parla di interventi attesi da decenni e sempre presenti nei vari programmi elettorali.

Preso atto della situazione che stiamo vivendo, l’unico ritardo accettabile è proprio quest’ultimo considerato che i lavori partiranno in primavera 2021 quando l’ex assessore Gilmozzi lo scorso febbraio informò che sarebbero partiti in autunno 2020.

Sarà una riqualificazione che amplierà gli spazi antistanti il Castello e le scuole Sanzio ma chiude contestualmente ogni possibile speranza di interramento di via dei Ventuno. Se ci poteva essere un’occasione per ricongiungere il Castello alla città nei fatti oltre che nelle parole era questa. Ci viene presentata una riqualificazione pedonalizzata con utilizzo di materiali di pregio e locali, uno spazio ridisegnato a misura di persone ma risulta veramente difficile condividere tutto questo perdurando la convivenza con un’arteria di traffico urbano di elevato passaggio.

L’occasione era questa, imperdibile. Liberare piazza Mostra dai parcheggi e contestualmente creare un’ansa interna al percorso stradale che avesse permesso lo svolgimento dei lavori di interramento e una decorosa regolarità del traffico. Lo spostamento della sede stradale verso l’interno della piazza era ipotizzato anche in alcuni progetti presentati al bando di gara e poteva essere da spunto come soluzione temporanea. Creato lo spazio per l’interramento, ci si sarebbe trovati di fronte a un’area più ampia con il Castello del Buonconsiglio dominante e finalmente ricongiunto alla città.

Si procede quindi, con colpevoli ritardi di molte amministrazioni, a un intervento sicuramente positivo ma che lascia l’amaro in bocca fin d’ora. Avremo dei lavori che dureranno un anno e mezzo e se questi non hanno contemplato l’idea dell’interramento sicuramente non avremo speranze di vederlo realizzato nel breve-medio termine. Risulta evidente quanto fosse anche difficile farlo quando l’amministrazione comunale mette sul piatto poco più di un milione di euro per la riqualificazione di piazza Mostra e ne investe oltre 12 ( compreso intervento della Provincia ) per una piscina coperta. 

E’ così che a fine lavori avremo una città più bella e vivibile, che ci permetterà di restare ai vertici di tutte le classifiche nazionali, ma che dimostrerà per l’ennesima volta di avere poca propensione verso progetti attrattivi e ambiziosi.

Mauro Corazza 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza