Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

L’indecorosa situazione del campo sportivo «Casae» di Vallarsa

Pubblicato

-

Il Campo da calcio di Vallarsa, chiamato anche “Campo Sportivo Casae” dal luogo “Le Casae” fra le frazioni di Raossi e Parrocchia, inaugurato nel settembre 1988, quindi 32 anni fa, è ormai ridotto in condizioni pietose.

A denunciare la cosa è Rudy Piazza esponente della Lega che ha fatto il Dirigente della Sportiva per più di 30 anni.  «Viene un dolore come se avessi preso un pugno nello stomaco – attacca Piazza – i vecchi dirigenti, anche coloro che purtroppo non sono più tra di noi, mi hanno sempre insegnato per esempio nel caso delle bandierine che delimitano il campo da gioco, che al termine di ogni gara, in ogni stagione dell’anno, vanno tolte e riposte nel deposito, in modo da preservarle a lungo e ripararle dal sole e dalle intemperie, e fa veramente male vederle così a brandelli».

Rudy Piazza ha sempre svolto con impegno il ruolo di dirigente dell’Us Vallarsa, seguendo gli allenamenti, dall’inizio alla fine, «molte volte ero il primo ad arrivare al campo e l’ultimo a tornare a casa, ho imparato questo dai miei amici dirigenti, che ringrazio, che già facevano parte dell’Us Vallarsa prima ancora di me. Alle partite specialmente in casa, bisognava presentarsi un ora prima di tutti, per sistemare il campo, mettere le bandierine, fare il the per le squadre, preparare l’abbigliamento maglie e pantaloncini, scrivere le formazioni e magari fare pure il guardalinee come ho fatto io. Se questo è il modo col quale l’Amministrazione comunale intende valorizzare gli impianti sportivi in Vallarsa, qualche dubbio me lo pongo. Io penso che questa struttura abbia il diritto di essere trattata con maggior rispetto»»

Pubblicità
Pubblicità

L’US Vallarsa – ricorda l’esponente della lega – ha portato in alto il nome della nostra valle, facendolo conoscere in tutta la Provincia e anche fuori dei confini provinciali, su questo campo sono venute le più blasonate squadre del calcio provinciale, su questo campo alcune formazioni giovanili di grandi club nazionali hanno svolto la loro preparazione pre-campionato, citiamo per esempio il Verona, ospite fisso anche nelle strutture ricettive della nostra Valle, il Valdagno quando militava in Serie C, IL Rovigo, il Vicenza, il Chievo prima squadra venne a disputare una partita amichevole col Rovereto, il Vicenza e tante altre fino allo scorso anno, prima che il Covid 19 portasse ad una chiusura totale anche nei settori giovanili e non professionistici.

«Pensavo che questa nuova Amministrazione avesse una maggio attenzione verso questa struttura – aggiunge Piazza – anche se nel loro programma elettorale spicca una rivalutazione del Campo Sportivo Case, aggiunta ad una rivalutazione del Campo Sportivo di Riva di Vallarsa e di quello di Albaredo. Ora, senza nulla togliere a queste ultime strutture, che tra parentesi quella di Riva inaugurata a fine anni ’90, grazie alla tenacia di alcuni dirigenti dell’Unione Sportiva Vallarsa, che su questo terreno di gioco, quando era ancora in erba naturale, oggi con capienza ridotta e in erba sintetica, che organizzarono un torneo estivo.»

Il Comune di Vallarsa, però – conclude Rudy Piazza –  adesso promette la copertura della piastra del ghiaccio per un importo che si aggira sui 400.000 euro (esattamente 398.279,31 nella citazione della delibera comunale numero 294 del 16 novembre 2020) mentre da una parte il Comune promette e delibera, dalla parte opposta lascia andare a se stesso una struttura che nei suoi anni, ha valorizzato la Vallarsa e che in un futuro si spera nemmeno troppo lontano, torni ancora a rivitalizzarla.»

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza