Connect with us
Pubblicità

eventi

Quarto Matching Day per le aziende Family Audit

Pubblicato

-

Ieri si è tenuto il quarto Matching day per le aziende certificate Family Audit, a cura di tsm-Trentino School of Management.

In quest’anno dominato dalla pandemia, il Matching si è svolto in una nuova modalità, ovvero totalmente online: “Una sfida nelle sfide – come ha spiegato Paola Borz, direttrice generale di tsm, introducendo l’incontro – per permettere l’interazione tra i partecipanti e lo svolgimento dei lavori di gruppo, una nuova frontiera degli incontri on line che consente un reale scambio di idee e buone pratiche”.

Si tratta di una quarta edizione, per il Matchingha sottolineato Stefania Segnana, assessore provinciale alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia -, un percorso che ha dato risultati positivi nell’ambito delle politiche di conciliazione vita-lavoro e nella rete di collaborazione tra le organizzazioni e che, riteniamo, saprà anche aiutarci a prendere decisioni importanti in questo ambito al termine di questa emergenza”.

Il comune denominatore del Quarto Matching Day è stato un confronto sui possibili impatti e sulle politiche efficaci per affrontare la trasformazione in corso nel periodo storico particolare che stiamo vivendo che abbiamo al centro la sostenibilità.

Francesca Petrossi, della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, ha aperto il primo dei due interventi, con una riflessione sul tema del welfare e dell’economia della saturazione.

Da un lato welfare inteso come sviluppo delle competenze attraverso gli strumenti aziendali nuovi adottati in emergenza, che si affiancano a quelli già esistenti; dall’altro la riconversione verso l’economia della saturazione, cioè il riutilizzo, il rimettere in circolo le risorse esistenti e già presenti sul territorio che generano benefici non solo per l’azienda ma per l’intera comunità. Una particolare attenzione, secondo Petrossi, va poi riservata alle donne come una leva strategica all’interno delle aziende.

Al centro del secondo intervento a cura di Fiorella Crespi, direttrice dell’Osservatorio HR Innovation Practice e dell’Osservatorio sullo Smart working del Politecnico di Milano, la nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli scopi, orari e strumenti da utilizzare all’interno dell’azienda ed in particolare il framework dello smart working, inteso non solo come lavoro da casa ma come modalità realmente “smart” di lavoro, anche nella sede dell’azienda, con un approccio non solo emergenziale.

La mattinata è entrata nel vivo dei lavori con Gerardo De Luzenberger, facilitatore e professore presso l’Università degli Studi di Trento, che ha coordinato con il suo team di esperti i due Laboratori sui temi del “Welfare aziendale e territoriale: quali sfide e opportunità dopo la pandemia da covid-19” e “Smart working: quali sfide e opportunità dopo la pandemia da covid-19”.

La metodologia di lavoro – l’Open Space Technology – è stato applicato all’interno delle stanze virtuali create sulla piattaforma on line e ha consentito ai partecipanti di proporre e discutere sulle tematiche da loro stessi proposte, lavorando in sottogruppi.

Dal Laboratorio dedicato allo smart working è emersa la necessità del cambio di mentalità e di nuove politiche che prevedano forme di accompagnamento verso le nuove competenze dei lavoratori che tengano conto delle attitudini e delle capacità tecniche/relazionali e dell’importanza di investire in modalità formative che sviluppino empowerment personale e nuovi stili di pensiero.

Il Laboratorio sul welfare e l’economia della saturazione ha invece messo in evidenza quanto è fondamentale continuare a lavorare sulla strada già intrapresa, ampliare il network delle aziende e aggiornare la mappatura del territorio per capire e mettere in luce quali possibilità ancora possano emergere.

Tra le proposte, la ricerca e l’evoluzione di nuovi spazi che possano essere diversamente utilizzati, come il co-working o la nascita di nuovi servizi. Il Maching Day ha riportato al centro la figura del referente aziendale e il suo importante ruolo nel network delle aziende certificate Family Audit, ruolo che necessità di essere ascoltato, aggiornato e valorizzato.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza