Connect with us
Pubblicità

eventi

Quarto Matching Day per le aziende Family Audit

Pubblicato

-

Ieri si è tenuto il quarto Matching day per le aziende certificate Family Audit, a cura di tsm-Trentino School of Management.

In quest’anno dominato dalla pandemia, il Matching si è svolto in una nuova modalità, ovvero totalmente online: “Una sfida nelle sfide – come ha spiegato Paola Borz, direttrice generale di tsm, introducendo l’incontro – per permettere l’interazione tra i partecipanti e lo svolgimento dei lavori di gruppo, una nuova frontiera degli incontri on line che consente un reale scambio di idee e buone pratiche”.

Si tratta di una quarta edizione, per il Matchingha sottolineato Stefania Segnana, assessore provinciale alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia -, un percorso che ha dato risultati positivi nell’ambito delle politiche di conciliazione vita-lavoro e nella rete di collaborazione tra le organizzazioni e che, riteniamo, saprà anche aiutarci a prendere decisioni importanti in questo ambito al termine di questa emergenza”.

Il comune denominatore del Quarto Matching Day è stato un confronto sui possibili impatti e sulle politiche efficaci per affrontare la trasformazione in corso nel periodo storico particolare che stiamo vivendo che abbiamo al centro la sostenibilità.

Francesca Petrossi, della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche della Famiglia, ha aperto il primo dei due interventi, con una riflessione sul tema del welfare e dell’economia della saturazione.

Da un lato welfare inteso come sviluppo delle competenze attraverso gli strumenti aziendali nuovi adottati in emergenza, che si affiancano a quelli già esistenti; dall’altro la riconversione verso l’economia della saturazione, cioè il riutilizzo, il rimettere in circolo le risorse esistenti e già presenti sul territorio che generano benefici non solo per l’azienda ma per l’intera comunità. Una particolare attenzione, secondo Petrossi, va poi riservata alle donne come una leva strategica all’interno delle aziende.

Al centro del secondo intervento a cura di Fiorella Crespi, direttrice dell’Osservatorio HR Innovation Practice e dell’Osservatorio sullo Smart working del Politecnico di Milano, la nuova filosofia manageriale fondata sulla restituzione alle persone di flessibilità e autonomia nella scelta degli scopi, orari e strumenti da utilizzare all’interno dell’azienda ed in particolare il framework dello smart working, inteso non solo come lavoro da casa ma come modalità realmente “smart” di lavoro, anche nella sede dell’azienda, con un approccio non solo emergenziale.

La mattinata è entrata nel vivo dei lavori con Gerardo De Luzenberger, facilitatore e professore presso l’Università degli Studi di Trento, che ha coordinato con il suo team di esperti i due Laboratori sui temi del “Welfare aziendale e territoriale: quali sfide e opportunità dopo la pandemia da covid-19” e “Smart working: quali sfide e opportunità dopo la pandemia da covid-19”.

La metodologia di lavoro – l’Open Space Technology – è stato applicato all’interno delle stanze virtuali create sulla piattaforma on line e ha consentito ai partecipanti di proporre e discutere sulle tematiche da loro stessi proposte, lavorando in sottogruppi.

Dal Laboratorio dedicato allo smart working è emersa la necessità del cambio di mentalità e di nuove politiche che prevedano forme di accompagnamento verso le nuove competenze dei lavoratori che tengano conto delle attitudini e delle capacità tecniche/relazionali e dell’importanza di investire in modalità formative che sviluppino empowerment personale e nuovi stili di pensiero.

Il Laboratorio sul welfare e l’economia della saturazione ha invece messo in evidenza quanto è fondamentale continuare a lavorare sulla strada già intrapresa, ampliare il network delle aziende e aggiornare la mappatura del territorio per capire e mettere in luce quali possibilità ancora possano emergere.

Tra le proposte, la ricerca e l’evoluzione di nuovi spazi che possano essere diversamente utilizzati, come il co-working o la nascita di nuovi servizi. Il Maching Day ha riportato al centro la figura del referente aziendale e il suo importante ruolo nel network delle aziende certificate Family Audit, ruolo che necessità di essere ascoltato, aggiornato e valorizzato.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]

Categorie

di tendenza