Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Apriamo per gli atleti: Folgaria e Lavarone si impegnano per dare un’opportunità ai club

Pubblicato

-

«Gli impiantisti dell’Alpe Cimbraspiegano Denis Rech e Flavio Bertoldiapriranno un impianto a Folgaria e uno a Lavarone, per gli atleti dei club sportivi, locali e non».

Infatti, secondo le ultime disposizioni, è consentita a tutte le categorie agonistiche la possibilità di allenarsi. L’amministratore delegato di Folgariaski, Alessandro Casti, propone un ragionamento ad ampio raggio: «Gli impianti sciistici sono aziende complesse che necessitano di numeri chiari, organizzazione, pianificazione. Ecco perché auspichiamo che venga confermata la previsione di apertura al 7 gennaio, ponendo fine anche alla “lotteria mediatica” delle ultime settimane.

L’idea di dare accessibilità ai turisti delle seconde case e a chi prenotava in hotel poteva essere positiva: dal punto di vista della sostenibilità del sistema la coperta sarebbe rimasta molto corta, ma ci avrebbe dato l’opportunità di testare tutti gli accorgimenti pensati in questi mesi: acquisto online degli skipass, casse automatiche, prenotazione della scuola sci, noleggio delle attrezzature e dei posti in baita.

Pubblicità
Pubblicità

Come società impianti siamo pronti al rispetto delle regole attuali e ci adegueremo ulteriormente in caso di nuove disposizioni. I flussi andranno gestiti responsabilmente; senz’altro anche gli operatori presidieranno le proprie attività, anche con misure straordinarie, per renderle sicure».

Rech spiega quanto fatto nelle ultime settimane: «Abbiamo prodotto la neve per preparare la base indispensabile a garantire la sciabilità a gennaio quando si potrà riaprire: abbiamo sfruttato il freddo. Del resto, da anni si scia grazie alla preparazione di fine novembre, inizio dicembre. Tra il nostro lavoro e le nevicate di questi giorni, arriveremo pronti.

La possibilità che diamo ai club consente a tanti ragazzi, stimiamo almeno 500, di praticare uno sport sicuro, sano e all’aria aperta. Tra le altre cose diamo un’opportunità alle famiglie, che possono far fare ai giovani una delle poche attività consentite. Stiamo lavorando anche per consentire l’apertura del Centro fondo di Passo Coe, nel pieno rispetto delle norme».

Pubblicità
Pubblicità

Per Alessandro Casti: «Appare ormai chiara la volontà di bloccare temporaneamente tutto il comparto degli impianti a fune. In passato, l’incertezza era rappresentata dal meteo, oggi a condizionare il mondo è la pandemia. In tale contesto le società cercano di muoversi. E pur considerando le innumerevoli attività legate alla montagna, emerge forte e chiaro che lo sci è centrale nell’economia e nella sostenibilità di queste terre, che coinvolge tutta la filiera: operatori economici, maestri di sci e noleggiatori.

Un pensiero va ai tanti collaboratori di questa società. Parliamo di donne e uomini che contribuiscono con professionalità e dedizione all’ operatività, alla quotidianità. Sono i nostri dipendenti stagionali che, ovviamente, soffrono più di altri di questa situazione di incertezza e inconsapevolezza.

Accantonate le settimane bianche, solitamente appannaggio dei tanti turisti stranieri, si potrebbe puntare sul turismo di prossimità cosiddetto “weekendista”. Ma in caso di conferma del blocco degli spostamenti tra le regioni, gli esiti sarebbero evidenti. Speriamo di poter partire quanto prima: la Folgariaski si è attrezzata al meglio, consapevole che dovrà vigilare, con tutte le forze in campo, per garantire la serenità dei suoi ospiti».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza