Connect with us
Pubblicità

Trento

Al via un nuovo progetto in collaborazione con Uni: al centro i prodotti a km zero

Pubblicato

-

Proseguono le attività del Progetto di semplificazione sui controlli alle imprese che vede la Provincia autonoma di Trento collaborare ormai dal 2018 con UNI, Ente Nazionale italiano Unificazione, per elaborare “prassi di riferimento” in ambiti di particolare interesse per il territorio provinciale, e dare indicazioni utili ai cittadini, agli operatori e al mercato.

Le prassi costituiscono strumenti pre-normativi, riferiti a prodotti o servizi, per codificare buone pratiche già in parte utilizzate dagli operatori, che possano diventare standard. L’accordo tra Provincia e UNI, di recente esteso per tutto il 2021, prevede diversi filoni di interesse, tra i quali lo sviluppo di una Prassi per gli alimenti a Km 0.

Negli scorsi giorni è stato dato avvio ai lavori del Tavolo per la stesura della prassi di riferimento in materia diProdotto a Km 0“, che produrrà un disciplinare utile per orientare le scelte di consumatori e di produttori.

Pubblicità
Pubblicità

Con questo lavoro la Provincia si propone come apripista a livello nazionale per definire gli elementi delle diciture e dei termini afferenti il tema, sui quali l’attenzione e l’interesse da parte sia dei consumatori che del mercato sono sempre maggiori, e sempre più frequenti i riferimenti al “KM 0“. Non esiste ancora nessuna definizione formale generale né regolamentazione codificata per il suo utilizzo.

I prodotti “a Km zero”, talvolta chiamati anche con il termine “a filiera corta”, sono prodotti locali, venduti o somministrati nelle vicinanze del luogo di produzione. Con questa scelta di consumo, si valorizza la produzione locale e si recupera il legame con il territorio.

Il gruppo di analisi, coordinato da UNI, si pone come obiettivo quello di definire gli elementi di contenuto di un disciplinare per la denominazione di “Prodotto a km 0” che possa rappresentare uno standard relativo alla dicitura, dando una chiara definizione delle caratteristiche e dei requisiti che un prodotto dell’ambito “food and drinks” deve possedere e rispettare, per potersi qualificare come tale.

Pubblicità
Pubblicità

Il percorso avviato vede coinvolti il Direttore del Centro tutela consumatori e utenti di Trento, dott. Carlo Biasior, come project leader, il Dipartimento Agricoltura, il servizio Agricoltura, l’ufficio rapporti con la CCIAA e razionalizzazione controlli delle imprese dell’UMST semplificazione e digitalizzazione per la Provincia,

La Fondazione Mach rappresentata da Lisa Rizzetto, insieme agli stakeholder di ambito: si vada Coldiretti (Barbara Battistello), a Unione e commercio (Michela Bertamini), Confesercenti (Aldo Cekrezi), a CIA Trento (Marisa Corradini), Confagricoltura del Trentino (Marco Facchinelli), Associazione Artigiani (Claudio Filippi), Federazione Trentina della Cooperazione (Michele Girardi), Confindustria (Elio Pisoni), a cui si aggiungono due esperti di UNI, dott.ssa Amina Ciampelli e il dott. Vito Amendolara.

L’argomento “prodotto Km 0” coinvolge un ventaglio di stakeholders e analisti molto ampio e per questo la composizione del tavolo è ricca e articolata, in modo da favorire ampia riflessione e un costruttivo confronto per la definizione di quali elementi siano necessari, opportuni o indispensabili per un prodotto locale a KM 0.

Nell’ambito della tematica della valorizzazione dei prodotti locali la Provincia autonoma di Trento è già molto impegnata con l’obiettivo di assicurare una promozione si sistema dei valori e della qualità del territorio e dei prodotti distintivi che allo stesso sono collegati. A questo proposito, anche il percorso avviato sui “prodotti km 0” può rappresentare un’ulteriore opportunità di valorizzazione del sistema Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza