Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

Di amore in amore: come cercare l’anima gemella

Pubblicato

-


Quante volte parlando con le amiche o con gli amici diciamo: sono uscita/o con lui/lei, una bella e affascinante persona. Descriviamo con orgoglio il suo lavoro, la sua posizione sociale, la sua auto o la sua casa, che cosa abbiamo fatto in quella magica e incantevole serata dove tutto sembrava perfetto.

Poche volte facciamo caso e raccontiamo agli altri come quella persona ci fa sentire, se per caso è attenta al nostro sentire o se abbiamo l’impressione di ritrovare noi stessi quando stiamo con lui o con lei.

Siamo quindi attenti a cosa fa la persona che ci attrae, a cosa possiede e se, in un futuro neanche troppo lontano, non ci dà quello che abbiamo immaginato ci possa dare, cadiamo dal paradiso in cui siamo saliti con la stessa velocità con la quale abbiamo provato attrazione verso quella persona. Ma sappiamo bene che cadere dal paradiso ci si fa inevitabilmente molto male.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo Basha Kaplan e Gali Prince per trovare la propria anima gemella, occorre vivere l’amicizia amorosa, vale a dire quel rapporto più vicino all’amore spirituale in cui le due persone accettano tutto l’uno dell’altro compresi i difetti.

Ma per raggiungere questo ci vuole tempo e un reale desiderio di conoscere l’altro ed invece spesso l’amicizia è quasi o del tutto assente in molti matrimoni o comunque coppie stabili. Infatti molte volte si esce di casa proprio per andare a ricercare un sostegno o un confronto con un amico o un’amica piuttosto che parlare con il proprio partner.

Questo non vuol dire che il nostro compagno debba sostituire tutti gli amici presenti nella nostra vita, ma è anche vero che non deve accadere esattamente la cosa contraria. Forse anche a causa di questi blocchi nella coppia, di questa assenza di amicizia che insorgono rapporti complementari come ad esempio amici con i quali si hanno rapporti anche fisici fino a raggiungere rapporti veramente poliamorosi dichiarati.

Pubblicità
Pubblicità

Non si arriva quindi alla rottura definitiva con il proprio partner, ma si instaurano altre relazioni sostitutive del vuoto che si vive nella coppia. Questa struttura relazionale ha il vantaggio di non rompere rapporti che stanno in equilibrio, anche se precario, per ragioni che possono andare dai figli a all’evitamento di problemi economici o per una vera e propria dipendenza affettiva.

Così di fatto ci si abitua a sopportare una situazione nella quale non stiamo bene come accade alla rana bollita del filosofo americano Noam Chomsky. Tale principio viene spiegato con una metafora. Una rana salta in una pentola piena d’acqua pulita e nuota tranquillamente. La pentola però è sul fornello acceso e l’acqua si riscalda piano piano, poi diventa tiepida e la rana la trova piuttosto gradevole e continua a nuotare.

Ma inevitabilmente la temperatura sale sempre più fino a raggiungere un calore più alto di quanto la rana non riesca ad apprezzare. La rana si stanca un po’ ma, tuttavia non si spaventa. L’acqua adesso è davvero troppo calda. La rana la trova molto sgradevole, ma si è indebolita, non ha più la forza di reagire. Allora sopporta e non fa nulla. Intanto la temperatura sale ancora, fino al momento in cui la rana finisce – semplicemente morta bollita.

Se la stessa rana fosse stata immersa direttamente nell’acqua bollente, sarebbe balzata subito fuori dal pentolone. Questo significa che, se ci abituiamo a una situazione dolorosa che diventa insopportabile, perdiamo la forza di reagire e di fare il salto per salvarci. Riportando questo principio al rapporto di coppia potremmo fare diverse riflessioni.

 – Come la rana che, per semplice piacere, salta nell’acqua pulita della pentola, veniamo attirati da una persona che ci crea un determinato benessere e inevitabilmente cerchiamo di ricreare quel benessere facendo in modo di rivedere quella persona il più frequentemente possibile. Inizia così un rapporto d’amore o comunque una relazione sentimentale.

 – La rana non guarda il fatto che la pentola sia sopra il fornello acceso. Anche noi vediamo solo il piacere che abbiamo stando con la persona che ci attrae e non riusciamo ad intuire le eventuali conseguenze negative o gli aspetti personali del nostro futuro partner che non sono compatibili con noi.

 – Come l’acqua che si riscalda sempre più e diventa fastidiosa per la rana, con il passare del tempo iniziamo a vedere le cose che non ci piacciono e che possono essere nocive e pericolose per noi, ma comunque non ci muoviamo.

 – La temperatura sale ancora fino a quando la rana muore. Allo stesso modo noi rimaniamo in un rapporto, in cui ci siamo abituati, fino a morire, non tanto fisicamente, quanto rinunciando a noi stessi o trovando escamotage in altre relazioni per sopravvivere nella pentola del nostro matrimonio o della nostra convivenza. Se ci fossimo accorti prima dei difetti dell’altro, forse non avremmo accettato di iniziare quel rapporto così come se la rana si fosse accorta del fuoco del fornello forse non sarebbe saltata nella pentola piena d’acqua pulita.

Ecco perché è così importante conoscere l’altro in un’amicizia romantica e vedere se siamo in grado di conoscere e accettare i suoi difetti e se ci sentiamo spontanei in sua presenza, ma è anche importante capire se noi stessi siamo in grado di far sentire a suo agio la persona che abbiamo accanto. Questa reciproca accettazione l’uno dell’altro è a base per la creazione di un amore profondo e spirituale.

Nel prossimo articolo che sarà pubblicato intorno al 25 novembre, giornata sulla violenza della donna, sarà approfondita questa profonda piaga della nostra società.

Si riprenderanno poi gli articoli dedicati ai passi verso l’anima gemella.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]
  • L’Italia e i boschi incantati: alla scoperta di fate, gnomi e folletti
    Ogni stagione con i suoi profumi e i suoi colori, invita qualsiasi escursionista ad esplorare la natura che, tra vegetazione ed alberi si mostra in tutto il suo splendore. In particolare, l’Italia è nota per essere una miniera di patrimoni artistici e culturali inestimabili capaci di scatenare la curiosità di grandi e piccini, con la […]

Categorie

di tendenza