Connect with us
Pubblicità

Politica

Circoscrizione centro storico, la minoranza abbandona i lavori per protesta. Loss: «Arroganza mostrata dalla maggioranza influenzata dal Centro Bruno»

Pubblicato

-

La maggioranza di sinistra del consiglio Circoscrizione Centro Storico Piedicastello, forte di una maggioranza di 10 consiglieri a 5 lascia le briciole alle minoranze.

Nessuna disponibilità al dialogo per un prendere o lasciare che ha fatto decidere ai consiglieri di minoranza di abbandonare i lavori del consiglio convocato lunedì sera in presenza per via delle votazioni a scrutinio con votazione segreta.

In discussione la composizione delle commissioni. Da una parte la minoranza che chiedeva l’istituzione di 6 ( una con una delega ben definita per il Centro Storico) unica possibilità per garantire quel terzo di rappresentatività derivante dal 33% dei voti raccolti. In subordine l’inserimento del ruolo di vicepresidente e in alternativa lo slittamento del punto all’ordine del giorno all’ultimo posto che lo avrebbe fatto rinviare di una settimana, utile per trovare la giusta mediazione tra le parti.

Pubblicità
Pubblicità

Da parte della maggioranza di sinistra invece nessuna concessione ed allora ai cinque consiglieri di minoranza non è rimasto altro da fare che abbandonare l’aula. La maggioranza si è così votata le proprie quattro commissioni che ora però sono prive dei rappresentanti della minoranza.

Uno stato nel quale potrebbero anche essere operative, qualora la minoranza decida di boicottarle. L’intervento della consigliera circoscrizionale Martina Loss della Lega: “ Nella seduta del consiglio della circoscrizione Centro storico – Piedicastello di lunedì scorso 23 novembre, si è svolta l’ennesima espressione di arroganza e spirito dittatoriale della maggioranza di centro sinistra che governa la città. La minoranza in consiglio di circoscrizione aveva chiesto di poter spostare il punto relativo alla formazione delle commissioni di lavoro in fondo all’ordine del giorno, quindi di spostarne la trattazione di qualche giorno, consentendo di meglio definire una posizione mediata tra le varie forze rappresentate in consiglio.

Nonostante gli argomenti di buon senso e la semplice richiesta di considerazione delle proposte di chi rappresenta un terzo del consiglio, con supponenza e disprezzo per il dialogo e la democrazia, non si è voluto nemmeno ragionare sul numero e le competenze delle commissioni della circoscrizione più ampia della città, per popolazione. Ridurre le commissioni di lavoro a 4 sole, costipate di competenze, invece di consentire un più rappresentativo numero di 6 commissioni, che consentirebbero di meglio gestire tutti i temi del territorio e lasciare ampio spazio anche ai componenti esterni, significa impoverire la circoscrizione di rappresentatività e toglierle democrazia.

Pubblicità
Pubblicità

Poi l’affondo finale della parlamentare della lega: «La maggioranza ammetta di non avere gli uomini in grado di guidare il numero corretto di commissioni e che per questo non vuole consentire alla minoranza di mostrare quanto sa fare. Perché, come si è visto, questa coalizione di governo ha cercato di “battere la Lega” alle elezioni per poi non avere i numeri per governare. Come segno di protesta per i toni offensivi e la mancanza di rispetto per le minoranze, i 5 componenti (Lega e Fratelli d’Italia) hanno abbandonato l’aula; l’augurio è che si possa ritornare a dialogare e non aprire la consiliatura con azioni di muro contro muro. Ci viene da pensare se l’arroganza mostrata dai giovani di maggioranza sia stata influenzata dalla vicinanza del Centro Bruno.”

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza