Connect with us
Pubblicità

Trento

Circoscrizione centro storico: spunta l’ipotesi di una sesta commissione

Pubblicato

-

Dopo che la maggioranza di centro sinistra nulla ha concesso all’opposizione si apre la battaglia delle commissioni. Il presidente della circoscrizione centro storico Claudio Geat annuncia che non saranno paritetiche come nella precedente legislatura.

Quindi per le minoranze rimarrebbe solo una commissione sport e innovazione che prende il posto dell’informazione la cui competenza passa all’Ufficio di Presidenza.

Martina Loss (Lega) aveva chiesto l’istituzione di una nuova commissione che si sarebbe dovuta interessare del Centro Storico e la maggioranza si è subito messa di traverso: il problema non è limitato ad un’area, ma interessa tutta la città ed allora parliamo di vivibilità in senso lato, però non si può dare la presidenza alla Lega che la interpreterebbe solo in senso repressivo. Questa la motivazione dello stop alla nuova commissione. 

Pubblicità
Pubblicità

Su questa ingarbugliata situazione, interviene l’onorevole Martina Loss (nella foto) che è anche consigliere circoscrizionale: “La Circoscrizione Centro storico – Piedicastello non solo è la più numerosa in termini di residenti, ma raccoglie anche un ampio numero di quartieri con esigenze anche molto diverse e pertanto lo strumento delle commissioni di lavoro è sempre stato uno spazio prezioso per lavorare sulle richieste locali e per assegnare risorse a chi si rende protagonista negli ambiti culturali, sociali e sportivi. Per questo, anche questa volta, come centro destra abbiamo proposto la creazione di 5 commissioni (cultura, sport, politiche sociali, urbanistica e ambiente) per poter esaminare le varie richieste di parere e di contributo, nonché per proporre iniziative utili ai quartieri da inviare al consiglio comunale e alla Giunta. Va ricordato che le circoscrizioni del Comune di Trento, quale avamposto di autonomia, possono non solo creare delle commissioni con ruolo consultivo e propositivo, ma anche coinvolgere in esse membri non consiglieri “purché residenti o aventi la sede delle loro attività lavorative nella Circoscrizione o rappresentanti delle varie espressioni organizzate presenti sul territorio”.

Nella precedente consiliatura, la Circoscrizione Centro storico – Piedicastello aveva deciso di creare una commissione dedicata alle aree di Trento Nord, proprio per dare risalto alla situazione di necessità in cui tali zone si trovavano, ma anche per consentire un lavoro di concerto con le realtà territoriali (comitati e soggetti economici) per lo sviluppo di quella parte di territorio.

La richiesta quindi di costituire una sesta Commissione permanente per il “Centro storico”, dedicata all’esame della delicata situazione del centro storico sia dal punto di vista della vivibilità urbana, che dello sviluppo sociale, economico ed urbanistico, avanzata durante la prima seduta del consiglio di circoscrizione, è stata motivata dalla necessità di aprire un ampio spazio di dibattito sullo stato attuale del centro e sulle sue possibilità di crescita e miglioramento della vivibilità urbana.

Pubblicità
Pubblicità

La proposta, che sarà anche depositata oggi in forma ufficiale, vuole offrire a tutti i rappresentanti delle categorie economiche, oltre che alle associazioni e comitati, di poter partecipare con proposte concrete da inviare all’amministrazione comunale per risollevare le sorti del Centro storico, cuore della città e delle istituzioni.

“Ciò non significa escludere gli altri quartieri dal lavoro della commissione sulla vivibilità urbana, – aggiunge Martina Loss  – ma che non possiamo dare per scontato che il centro storico possa crescere solo in virtù di essere “il centro storico”, quindi senza aiuti per superare la crisi economica (vista la chiusura di molti negozi e la sofferenza degli esercenti), quella sociale (vista la preponderanza di nuclei familiari mono-persona) e l’emergenza degrado, che anche in questi giorni vede l’illegalità all’opera senza una seria presa di posizione dell’amministrazione comunale.”

“Vista la capacità di lavoro dimostrata nella scorsa consiliatura, – conclude – dove maggioranza e minoranza hanno spesso condiviso documenti e proposte per il bene dei quartieri, per essere coerenti anche con le dichiarazioni pubbliche del sindaco, auspichiamo che si vorrà utilizzare lo stesso buonsenso e trovare quel punto di incontro che consenta di svolgere al meglio il mandato ricevuto proprio da quei cittadini che chiedono con semplicità di avere rappresentanti che lavorino per migliorare la loro qualità della vita.”

Pubblicità
Pubblicità
  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza