Connect with us
Pubblicità

Trento

No alla mascherina in aula, oggi clamorosa protesta dei genitori in tutto il Trentino. «Non porteremo i nostri bambini a scuola»

Pubblicato

-

A seguito del tam tam partito dopo la pubblicazione sul nostro quotidiano di alcune lettere denuncia da parte di molti genitori il comitato «Scuola Reale» ha deciso di mettere in atto un clamoroso sciopero non portando a scuola i bambini per manifestare contrarietà «non tanto alla mascherina in sé, quanto all’obbligo di portarla anche al banco in posizione statica, quando – come al bar o al ristorante, dove invece è concesso toglierla… – è possibile garantire la distanza di sicurezza».

I genitori preoccupati per la salute dei figli, che già avevano organizzato di diverse iniziative analoghe lanciate a livello locale da singole classi, istituti, gruppi di valle (Fiemme, Fassa, Primiero, alta e bassa Valsugana, Bassa Atesina, Rotaliana, Trento…) si sono uniti e oggi in molti metteranno in atto una sorta di “sciopero”

«Considerato che per molti genitori è stato impossibile organizzarsi con un così breve preavviso, – si legge nella nota del comitato – chi condivide la protesta pur mandando a scuola i figli apporrà fuori dagli istituti cartelloni e palloncini (simbolo dell’aria che si sta togliendo ai ragazzi) per richiedere il ritorno alla situazione precedente, già ricca di obblighi e limitazioni per la prevenzione del Covid (termoscanner, disinfezione delle mani svariate volte ogni mattina, mascherina in ogni momento dinamico – ingresso, uscita, cambio di aula, necessità di andare alla toilette… – ma anche in ogni situazione in cui l’insegnante o un alunno lasciano la loro posizione – aprire/chiudere la finestra, raggiungere il cestino, consegnare un compito… -, divieto di scambiarsi oggetti, divieto di lasciare a scuola libri e qualsiasi altra cosa (con appesantimento delle cartelle), divieto di usare gli armadietti, divieto di avere contatti con le altre classi, obbligo di andare in bagno solo accompagnati, finestre aperte per tutta la mattinata, niente bis in mensa, niente merenda a metà mattina, divieto di condividere cibo o dolciumi, divieto di cantare, urlare o suonare il flauto, divieto di assembramento, divieto di utilizzare all’intervallo giochi di società, carte da gioco, libri, fumetti e diari personali, vietati i giochi di squadra o l’utilizzo di palloni o attrezzi scambiabili nell’ora di ginnastica…), misure che – sia a detta che degli amministratori locali che della Mnistra Lucia Azzolina – sono state efficaci in questi due mesi per contenere i contagi a scuola, dove non si sono verificati focolai, ma sono stati individuato soltanto singoli casi portati dall’esterno».

Pubblicità
Pubblicità

Sempre oggi, il comitato si recherà in Questura per richiedere regolare autorizzazione a manifestare in presenza, probabilmente per il prossimo lunedì (seguiranno specifiche), sempre che nel frattempo non venga revocato il nuovo obbligo  e si ritorni alla situazione precedente (NON alla didattica digitale, altra opzione che il comitato considera sbagliata, inefficace e lesiva delle necessità dei ragazzi).

È un muro contro muro contro le nuove misure restrittive decise dal ministro Lucia Azzolina che sono contenute nell’ultimo Dpcm firmato da Conte. 

Il comitato informa anche che, a seguito di numerose sollecitazioni la Consulta Provinciale dei Genitori ha diffuso in serata un questionario online per sondare il “sentiment” di genitori, alunni e insegnanti rispetto alla nuova situazione.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]

Categorie

di tendenza