Connect with us
Pubblicità

Trento

Coronavirus: 257 nuovi contagi e 6 decessi in Trentino nelle ultime 24 ore

Pubblicato

-

Nel consueto bollettino l’azienda sanitaria trentina registra altri 6 decessi e 257 nuovi casi positivi in Trentino.

I ricoveri invece sono divisi tra: 24 persone in terapia intensiva (4 più di ieri) 28 in alta intensità e 247 nel reparto di malattie infettive.

Le persone che si trovano nelle Rsa sono invece 227, mentre quelle in isolamento domiciliare ammontano a 2448. Si contano anche 100 persone dimesse e 23 dichiarate guarite.

Pubblicità
Pubblicità

1.000 i tamponi effettuati. Tornando ai contagi, ci sono anche 2 piccolissimi, con meno di 2 anni e 54 persone che hanno più di 70 anni, in calo rispetto a ieri. 

Sul fronte scolastico, sono in corso accertamenti per la situazione di 28 nuovi casi fra bambini e ragazzi in età scolare dal cui esito dipenderà la decisione di porre in isolamento le rispettive classi (ieri quelle in quarantena erano 294).

Guariscono, nel frattempo, altre 23 persone ed il totale di chi ha superato l’infezione sale a 7.598. Infine i tamponi che ieri sono stati analizzati dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara: 993, che portano il totale dei test molecolari fatti dall’inizio della pandemia a quota 309.953.

Pubblicità
Pubblicità

In Italia sono 25.271 i nuovi casi di coronavirus resi noti oggi secondo il bollettino nelle ultime 24 ore. Da ieri sono stati registrati altri 356 morti che portano il totale a 41.750 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 147.725 tamponi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 2.849, con un incremento di 100 unità.

Oggi 2.244 nuovi casi Toscana, 730 in Puglia, 625 in Abruzzo. Allarme anestesisti: atteso un raddoppio dei ricoveri nei prossimi 7 giorni. Attesa anche per la riunione della cabina di regia che dovrà valutare i nuovi dati in arrivo dalle regioni: a rischio Campania, Toscana, Emilia Romagna, Umbria e Veneto che potrebbero passare dalla zona gialla a quella arancione (o addirittura rossa), mentre l’Alto Adige ha anticipato tutti e si proclamerà autonomamente zona ad alto rischio.

In Italia ormai circa la metà dei ricoveri in ospedale è per covid. Lo segnalano i dati  dell’Agenzia per i servizi sanitari regionali (Agenas) aggiornati all’8 novembre, da cui emerge anche che i posti di terapia intensiva occupati da pazienti Covid toccano il 34% a livello nazionale, 4 punti oltre la soglia critica del 30%, superata da 11 regioni.

Il numero di posti letto occupati da pazienti Covid nei reparti dell’area medica degli ospedali dunque continua a crescere. A superare la soglie del 40% sono 11 regioni, dove la saturazione dei posti porta a far ricorso a quelli dovrebbero essere dedicati a persone con altre patologie.

In Trentino l’occupazione dei posti letto  per il Covid è al 14%, la soglia d’allerta è al 40% e il tasso di occupazione delle terapie intensive è al 10% mentre la soglia di allerta è stata fissata al 30%. Questi dati per ora offrono un quadro confortante e tranquillo per quanto riguarda l’organizzazione sanitaria delle provincia di Trento.

 

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Orange Wine: l’affascinante vino arancione torna di tendenza
    Il mondo dell’enologia non si divide solo in vini rossi, bianchi o rosati. Sempre più spesso infatti, grazie alla continua evoluzione nel settore arrivano sul mercato nuove tendenze particolarmente apprezzate. Questo è il caso dell’Orange Wine, il vino arancione, un vino che secondo molti sommelier regala gusti ed odori del tutto inaspettati. Infatti, nonostante l’Orange […]
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]

Categorie

di tendenza